Sette giorni di tempo per andare in farmacia e fare un gesto solidale

Anche quest’anno la GRF si farà: perché lo scopo del Banco Farmaceutico è contrastare la povertà sanitaria, dentro un’esperienza di educazione alla carità.

E perché è un segno di speranza (di cui c’è bisogno ora come non mai).

Per la buona riuscita c’è necessità dell’aiuto concreto di tutti: dai farmacisti che mettono a disposizione le farmacie ai volontari che li coadiuvano nel gestire le giornate, ma soprattutto c’è bisogno di persone che rendano possibile, con la loro generosità, il successo di questa settimana di raccolta.

Un successo che non è sportivo, non è spettacolare, ma che l’emergenza in corso rende ancora più indispensabile: raccogliere farmaci per aiutare le realtà che si prendono cura di chi è povero.

I farmaci donati nelle nostre farmacie saranno distribuiti direttamente dalla Misericordia di Poggibonsi che con l’attività di banco alimentare provvede a sostenere i bisogni di decine di famiglie del nostro comune.

Chi vorrà donare potrà recarsi dal 9 al 15 Febbraio presso le farmacie aderenti: Comunale, Del Zanna, Dr. Max e il Romituzzo, e scegliere tra i farmaci senza obbligo di ricetta.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui