Immediatamente dopo la vittoria il capitano Jacopo Gotti ha espresso parole di elogio per Giovanni Atzneni. “Eravamo sicuri di vincere, glel’ho detto anche nell’Entrone”

La vittoria di Atzeni con Zio Frac è stato un capolavoro. Non ha dubbi capitan Gotti.

“Giovanni ha fatto il Palio per sè stesso e per il Drago, nè contro nessuno, nè per nessuno. Noi non rimaniamo fermi in un angolo, ci devono portare rispetto. Non è più il draghino.”

Un commento anche sulla scelta di tanti cavalle esordienti e inesperti che ha, come abbiamo visto, portato a grosse problematiche: “Più che ai capitani le ragione della scelta andrebbero chieste ai proprietari. Tutti si devono fare un esame di coscienza”

Ecco l’intervista integrale.

Il giornalismo è una professione che non si sceglie, è lui che sceglie te. Ho sempre creduto che il valore di un vero professionista sta nel fatto di mettersi completamente a servizio del "racconto", stare un passo indietro piuttosto che sentirsi gli attori di ciò che scriviamo. Noi siamo solo il tramite per far arrivare il "racconto". Per questo prendo in prestito le parole di Joseph Pulitzer per ricordare la raccomandazione più importante: "Presentalo brevemente così che possano leggerlo, chiaramente così che possano apprezzarlo, in maniera pittoresca che lo ricordino e soprattutto accuratamente, così che possano essere guidati dalla sua luce."

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui