Continua l’impegno di Azzurro Donna e Forza Italia per il ‘Marzo Donna’, prossimo appuntamento oggi alle 18

Prosegue il mese dedicato al mondo femminile da parte di Forza Italia e Azzurro Donna, che con ‘Marzo Donna’ vuol portare riflessione e dibattito sui diritti delle donne, le disuguaglianze e i problemi che ancora nel 2021 pesano sulle spalle di metà della popolazione italiana.

La nuova conferenza nell’ambito della campagna ‘La forza delle donne al tempo del Covid’ arriva a distanza di dieci giorni da quella che il 18 marzo si è concentrata su argomenti ostici come il maltrattamento e il gender gap.

Donne e lavoro, l’impatto del Covid’, questo il titolo dell’incontro che oggi lunedì 29 marzo alle 18 andrà online sulla pagina Facebook di Forza Italia Siena con la moderazione di Alessandro Lorenzini, direttore della nostra testata.

Ad introdurre l’incontro saranno Maria Concetta Raponi, Coordinatrice provinciale Azzurro Donna Siena, l’Onorevole Catia Polidori, Coordinatrice nazionale Azzurro Donna e Rita Pieri, Coordinatrice Azzurro Donna Toscana.

Il Senatore Massimo Mallegni, Coordinatore regionale Forza Italia Toscana e Lorenzo Lorè, Coordinatore provinciale Forza Italia Siena porteranno i propri saluti alla conferenza prima di lasciare la parola ai molti ospiti che si alterneranno negli interventi.

Un nutrito gruppo di partecipanti per questa settimana: Rossana Lezzi, Presidente Federalberghi Siena e Provincia; Lucia Pasquini, Presidente Cda Chimica Edile Srl; On. Felice Maurizio D’Ettore, I Commissione (Affari Costituzionali della Presidenza del Consiglio e Interni); On. Erica Mazzetti, VIII Commissione ( Ambiente,Territorio, Lavori Pubblici); Clio Biondi Santi, Assessore Pari Opportunità; Giancarlo Lorenzi, Responsabile Provinciale Attività Produttive Grosseto e Elisabetta Pallecchi, Responsabile Azzurro Donna Val di Chiana Senese Sud.

L’incontro di Azzurro Donna e Forza Italia si concluderà con l’intervento di Jessica Ciaffarafà, Coordinatrice Provinciale Azzurro Donna Grosseto

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui