La notizia era rimbalzata ieri mattina in città. L’uomo era originario di Monticiano, la salma sarà portata nel paese per la tumulazione dopo il funerale.

La morte improvvisa di Gabriele Ricci ha scosso la città di Siena ma anche la comunitá di Monticiano di cui era originario. Il suo corpo é stato ritrovato senza vita nella sua auto nel parcheggio di Fontebranda.

La scomparsa dopo aver partecipato ad una festa. La moglie aveva dato l’allarme per non averlo visto rientrare prima le ricerche poi la scoperta del corpo. Fatale forse un malore improvviso.

“Persona attaccata al territorio fin da sempre. Amministratore comunale, attivo nelle associazioni, sempre presente nella vita politica del paese anche ora che abitava a Costalpino” -si legge in un messaggio sul profilo Facebook dell’amministrazione comunale di Monticiano.

“Qualche mese fa chiese delle promesse da questa amministrazione davanti alla popolazione di Iesa. Ora più che mai tutti uniti dovremo realizzarle anche per lui. Fin da ora annunciamo che la piazzetta di Iesa a fine lavori di sistemazione sarà dedicata a lui. Per sempre nei nostri cuori, cercheremo di portare la bandiera dell’aquila nella chiesa di Sant’Agostino proprio come lui da tempo avrebbe voluto fare. Questo è solo un arrivederci..ciao Gabriele”


La salma sarà portata nella chiesa dell’Aquila dove rimarrà fino a Lunedì alle 14 quando partirà per Monticiano. Tumulazione alle 15:30 lunedì nel cimitero di Monticiano

Il giornalismo è una professione che non si sceglie, è lui che sceglie te. Ho sempre creduto che il valore di un vero professionista sta nel fatto di mettersi completamente a servizio del "racconto", stare un passo indietro piuttosto che sentirsi gli attori di ciò che scriviamo. Noi siamo solo il tramite per far arrivare il "racconto". Per questo prendo in prestito le parole di Joseph Pulitzer per ricordare la raccomandazione più importante: "Presentalo brevemente così che possano leggerlo, chiaramente così che possano apprezzarlo, in maniera pittoresca che lo ricordino e soprattutto accuratamente, così che possano essere guidati dalla sua luce."

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui