Nella diretta Facebook di Forza Italia Toscana molte le personalità a portare le proprie esperienze e idee sul tema della disabilità. In primis il Capogruppo Marco Stella: “Subito un Garante Regionale”

Si è svolta il 20 aprile la diretta di Forza Italia Toscana su Facebook, dedicata alle persone disabili. Organizzata da Marco Becattini, responsabile regionale del Dipartimento Disabilità e moderata da Lorenzo Somigli la diretta ha avuto come temi centrali i problemi irrisolti e le proposte concrete per le disabilità.

Marco Becattini, fondatore dello sportello disabilità, ha parlato del suo tour nelle stazioni fiorentine che ha evidenziato gravi lacune. A questo approfondito reportage ne seguirà un altro con Giampaolo Giannelli, Responsabile Regionale Dipartimento Trasporti, dedicato al trasporto su gomma urbano ed extraurbano.

Giannelli ha sottolineato che si debba “chiedere un tavolo con Regione Toscana e Rfi affinché si adotti un piano di messa a norma e abbattimenti barriere architettoniche in tutte le stazioni toscane”.

Il Capogruppo in Consiglio Regionale Marco Stella, che ha sperimentato sulla sua pelle i problemi che le persone con disabilità vivono quotidianamente, ha rilanciato la sua proposta per un Garante Regionale delle Persone con Disabilità che possa fare da collettore di istanze e richieste.

Massimo Mallegni, Senatore e Coordinatore Regione, ha aggiunto di aver riportato al Ministro delle Infrastrutture e Trasporti Enrico Giovannini le tante problematiche ancora lontane da una soluzione.

Ampio spazio, poi, è stato dato all’Onorevole Giusy Versace, che ha sottolineato quanto ancora si debba fare sul fronte delle disabilità, soprattutto a livello culturale perché le discriminazioni sono ancora molte e molto pesanti, a partire dalle terminologie utilizzate.

Le differenti sensibilità e competenze riunitesi oggi, i più livelli istituzionali e politici attivati attraverso questa diretta, hanno affermato che continueranno a lavorare sul tema delle disabilità.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui