“Il pessimo stato di conservazione delle mura di Montepulciano è un fatto ormai noto ed oggetto nel corso del tempo di segnalazioni da parte dei cittadini”

In una nota, il Gruppo Consiliare Centrodestra per Montepulciano prende posizione sul crollo di un tratto delle mura storiche in corrispondenza di Via dei Collazzi, avvenuto martedì pomeriggio, ad un passo dalle abitazioni soprastanti.

“Nel pomeriggio di martedì – raccontano i consiglieri – è crollato un tratto delle mura storiche in corrispondenza di via dei Collazzi, ad un passo dalle abitazioni soprastanti, un fatto sconcertante che denota la grave trascuratezza del nostro patrimonio storico, frutto di anni di incuria e mancata manutenzione che hanno portato ad una situazione, evidentemente, anche pericolosa per l’incolumità dei cittadini. Il tratto in questione era stato di recente oggetto di alcuni interventi di pulizia affidati dall’Amministrazione Comunale a una ditta esterna, che ne avevano – se ve ne fosse stato bisogno – evidenziato in maniera ancor più plateale criticità e fragilità di carattere strutturale, tali da richiedere interventi di carattere estremamente urgente”.

“Il pessimo stato di conservazione delle mura di Montepulciano – continuano i consiglieri – è un fatto ormai noto ed oggetto nel corso del tempo di segnalazioni da parte dei cittadini ed approfondimenti consiliari. Tale grave situazione, tuttavia, non è stata risolta dai proclami e dagli sporadici e settoriali interventi portati avanti dalle diverse Amministrazioni Comunali che si sono succedute nel tempo, le quali, lungi dal programmare interventi pluriennali di costante restauro e consolidamento delle mura storiche, hanno evidentemente sottovalutato e trascurato la situazione fino ad arrivare al crollo”.

“Non è la prima volta – ricordano i consiglieri – che ci troviamo a dover prendere atto dell’inadeguata considerazione del patrimonio storico-architettonico della nostra cittadina da parte dell’Amministrazione, ma un evento di tale gravità rappresenta l’ennesima conferma del fallimento della gestione politico-amministrativa del centrosinistra, le cui evidenti carenze sono sotto gli occhi di tutti”.

“In attesa di meglio approfondire la dinamica degli eventi nelle opportune sedi – concludono i consiglieri -, non possiamo che rilevare, ancora una volta, come a fare le spese della politica lontana dal territorio e dai cittadini portata avanti dall’Amministrazione Comunale sia l’integrità, la conservazione e la valorizzazione del patrimonio storico e architettonico di Montepulciano”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui