Il provvedimento si è reso necessario perchè una persona presente ieri alla mensa è risultata positiva

Sono sospesi, fino al 9 novembre compreso, tutti i servizi Caritas presso le Suore di San Girolamo: mensa, distribuzione viveri, vestiario, e docce. Il provvedimento si è reso necessario perchè è emerso che una persona, presente ieri sera nei locali della mensa, è risultata positiva al Covid.

“Abbiamo immediatamente avvisato i volontari di non venire a fare i servizi previsti, e chiamato una ditta per sanificare tutti gli spazi – scrive la Caritas Diocesana Siena – Colle di val d’Elsa – Montalcino in una nota.

Alle 12 è stato distribuito, a chi è venuto a mensa, un pasto da asporto preparato da una cucina esterna, senza entrare nei locali.

Da domani, domenica 1 novembre, continueremo a distribuire, sempre da Via dei Servi 4, pasti da asporto preparati esternamente.

I pacchi viveri distribuiti dalle Vincenziane di San Girolamo verranno preparati al Centro di Arbia e recapitati a casa fino al 9 novembre.

Suor Nevia, che dovrà fare la quarantena prevista ci accompagnerà con la preghiera. Noi tutti pregheremo per lei!

Un grazie a Vivenda srl che ci ha preparato oggi velocemente il pasto da distribuire, e a tutti i volontari che già si sono resi disponibili per i prossimi giorni.

Questa pandemia che non passa ci fa scoprire ogni giorno di più come sia importante “tendere la mano al povero” (Papa Francesco), come dobbiamo ricercare e costruire “una nuova fraternità, capace di aiuto reciproco e di stima vicendevole”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui