La Vismederi Costone scende questo pomeriggio alle ore 17,30 sul parquet di Terranuova per affrontare nell’anticipo della 2′ giornata di ritorno l’ultima in classifica

La Vismederi Costone scende questo pomeriggio alle ore 17,30 sul parquet di Terranuova per affrontare nell’anticipo della seconda giornata di ritorno, il fanalino di coda Galli recentemente incontrato al PalaOrlandi e superato nettamente con il risultato di 88-58. Ma per evitare sorprese, visto che siamo nel periodo pasquale, la formazione di Braccagni dovrà affrontare questo impegno al massimo della concentrazione in quanto pur non avendo ancora vinto una partita, la compagine valdarnese non è di quelle da prendere sotto gamba.

Questo lo ha dimostrato anche nell’ultimo impegno sostenuto sul campo della Laurenziana dove ha ceduto per soli 5 punti (67-62), giocando una gara alla pari con i fiorentini. L’aver recuperato Gigi Bruttini darà sicuramente più sicurezza ai gialloverdi che provengono dalla sconfitta casalinga contro la capolista Quarrata, sfida questa perduta per un solo punto (61-62) che ha lasciato molto amaro in bocca ai senesi. Da evitare in maniera categorica un altro inizio blando, come quello di sabato scorso contro i pistoiesi che dopo la prima frazione di gioco conducevano per 12-28.

Certi vantaggi non è più possibile concederli, anche perché l’immane sforzo per rientrare in partita alla fine costa, e caro. La squadra deve comprendere che un approccio giusto alla gara è sinonimo di partire con il piede giusto, quindi vietato fare passi falsi in partenza. Purtroppo non sarà della gara Valerio Angeli che a causa di una pubalgia si è visto costretto a saltare anche il match contro Quarrata, oltre a essere in forse per il derby con la Mens Sana. Un’assenza senza dubbio pesante che toglie al gruppo della Piaggia un giocatore essenziale nell’equilibrio del gioco costoniano. In attesa di recuperare anche Vittorio Tognazzi, la Vismederi deve pensare adesso a centrare tutti gli obiettivi che rimangono in questa prima fase, se vuole puntare a ottenere il lasciapassare per la poule play-off. Arbitreranno la gara Panicucci della sezione di Pisa e Rossetti della sezione di Livorno.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui