Grande successo del contest musicale “E ti vengo a cercare”

A cinque anni di distanza dal giorno della scomparsa, il ricordo di Arturo Pratelli, diciassettenne travolto e ucciso mentre tornava a casa il 27 dicembre 2018, è ancora forte negli amici, nella sua contrada, ma anche in tutta la città.

In sua memoria è nata l’Associazione Arturo Pratelli, che quest’anno ha organizzato il contest musicale “E ti vengo a cercare”, ma sono state molteplici le iniziative spontanee per ricordarlo. Tra queste la donazione di sangue da parte dei donatori di Aquila, Civetta e associazione Arturo Pratelli. Molti donatori si sono uniti per ricordare Arturo, soprattutto giovani che con lui avevano condiviso tanti momenti.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui