I biancoblu si sono fatti recuperare nel finale

EMMA VILLAS AUBAY SIENA: Pinelli 1, Tupone, Parodi 9, Sorgente, Ciulli, Panciocco 7, Ottaviani 2, Mattei 14, Onwuelo 26, Rossi 10, Kuznetsov, Agrusti, Iannaccone. Allenatore: Paolo Montagnani. Assistente: Paolo Falabella.

SIECO SERVICE ORTONA: Fabio 14, Pessoa 20, Di Silvestre, Benedicendi, De Paola 13, Fusco, Santangelo, Del Fra, Bulfon 17, Molinari, Elia 7, Cappelletti, Ferrato 1, Lanci. Allenatore: Nunzio Lanci. Assistente: Mariano Costa.

Note: Muri a punto, Emma Villas: 9; Ortona: 10. Ricezione positiva, Emma Villas: 66% di cui il 42% perfette; Ortona: 63% di cui il 23% perfette.

Una gara vivace, equilibrata, ma strana. L’Emma Villas era partita subito forte e nel primo set sembrava avere in pugno la gara. Onwuelo, Mattei e Parodi non sbagliavano niente. Nel secondo sono venuti fuori gli avversari ma comunque i padroni di casa erano stati capaci di un grande recupero nel finale, mettendo a segno quasi 10 punti di fila. Nel terzo e nel quarto invece i ragazzi di coach Montagnani sono calati sempre di più e Ortona ha trovato la strada libera per arrivare alla vittoria. Continua il periodo nero dell’Emma Villas.

Primo set Il primo punto del match è targato Rocco Panciocco, Emma Villas in vantaggio. Una partita vivace e combattuta, fin dalle prime battute. Mattei e Parodi incrementano il vantaggio e i biancoblu si portano sul 5-2. I padroni di casa oggi appaiono più organizzati delle altre volte. Dopo una bella combinazione Onwuelo schiaccia e porta l’Emma Villas sull’11-5. Parodi e ancora Onwuelo ne fanno due di fila; 14-7 per i biancoblu. Ortona è impacciata in questa prima parte di gara e i ragazzi di coach Montagnani ne approfittano; 16-10. Bulfon sbaglia la schiacciata, va lungo e l’Emma Villas si porta sul 20-14. Samuel Onwuelo schiaccia e termina il primo set, 25-18.

Secondo set Nel secondo set gli ospiti rientrano in campo più determinati e grazie a due belle giocate di Fabi si portano in vantaggio, 1-3. I ragazzi allenati da coach Montagnani non ci stanno, Parodi schiaccia e riequilibra il match; 3-6. Bulfon è in giornata e Ortona riprende il mano la gara, 3-8. Onwuelo però non è da meno e timbra il tabellina direttamente dal servizio, 5-9. I padroni di casa sembrano meno brillanti rispetto alla prima fase di gara e Montagnani chiede un time out per suonare la carica. Entra anche il russo Kuznetsov al posto di Parodi, ma gli ospiti continuano il loro momento positivo, 9-17. L’Emma Villas grazie a una serie di schiacciate e muri consecutivi riesce incredibilmente a riequilibrare la gara, 19-22. Onwuelo è implacabile, Panciocco e Pinelli fanno il resto, siamo 24 pari, si va a oltranza. Pessoa alla fine schiaccia e Ortona si porta a casa il secondo set, 25-27. Peccato per i ragazzi biancoblu.

Terzo set Il match continua ad essere molto equilibrato, le squadre si rispondono colpo su colpo e il punteggio rimane in parità, 3-3. Ortona continua la striscia positiva e con Bulfon si porta in vantaggio, 3-7. Onwuelo e Parodi rispondono e l’Emma Villas accorcia le distanze, 8-9. Ortona attacca ma i padroni di casa si difendono bene, 12-14. Un super Mattei riequilibra la gara, 16-17. Entra anche Rossi che direttamente dal servizio timbra subito il cartellino, 19-19. Onwuelo colpisce ma gli ospiti si portano in vantaggio, 22-24. Pessoa schiaccia e Ortona si aggiudica anche il terzo set.

Quarto set L’inerzia della gara non cambia: Ortona attacca ed è più precisa dei padroni di casa, 3-5. Elia sotto rete non sbaglia e gli ospiti allungano, 5-8. Coach Montagnani mette in campo anche Ottaviani che dà subito una scossa alla squadra, 8-9. Bulfon schiaccia e questa volta non sbaglia, Ortona allunga, 10-13. Ancora troppi errori di misura per i padroni di casa, Ortona ne approfitta e si porta sul 12-16. L’Emma attacca ma gli ospiti difendono il vantaggio, 14-18. Ortona è in stato di grazia e Pessoa, l’uomo dei punti decisivi, ne fa un altro, 16-23. I padroni di casa sono in affanno, il solito Bulfon schiaccia e Ortona si porta a casa la vittoria.

Sono Lorenzo Vullo, un ragazzo di 23 anni, nato a Siena e laureato in Scienze Politiche e relazioni internazionali. Mi piace lo sport, la cultura, la politica e ho molto interesse per le nuove forme di comunicazione. Nel mio breve percorso lavorativo ho uno stage presso la redazione giornalistica di Radio SienaTV.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui