Virtus, Costone, Mens Sana: il punto della situazione

Iniziano a prendere forma i roster delle tre formazioni senesi impegnate nel prossimo autunno nei rispettivi campionati. Mentre la Virtus Siena è già sicura della categoria (C gold), Mensana e Costone devono ancora attendere qualche settimana per sapere con certezza il campionato da affrontare. I biancoverdi infatti oscillano tutt’oggi tra la serie D e la C silver, mentre i costoniani attendono di sapere se potranno essere ripescati nel campionato di C gold dove li attenderanno i cugini della Virtus.

Costone

Si parla di un Costone Siena attivissimo sul mercato, la società guidata da Montomoli infatti cerca subito di prepararsi al meglio per un eventuale ripescaggio in una serie superiore. Dopo l’addio di Benincasa infatti sono stati confermati giocatori importanti del roster giallloverde, come quelle di Bruttini e Juliatto giocatori di esperienza e di caratura per un campionato del genere. Le conferme però arrivano anche tra le nuove leve come Tognazzi, Angeli e Panichi giocatori che si sono già dimostrati utili alla causa. Novità importanti anche dal settore giovanile con l’ingresso tra lo staff di Leonardo Frati. Per quanto riguarda il settore femminile l’allenatore sarà Marco Meoni, coach di grande esperienza con un recente passato a Colle Val d’Elsa.

Il gm Naldini ed il presidente Montomoli

Virtus Siena

Anche in casa Virtus è tempo di conferme. Infatti dopo la presentazione di Griccioli e Spinello la Virtus ufficializza la conferma di Olleia, lungo in forze alla Virtus ormai da molto tempo. Sarà infatti un bel mix di giovani e veterani quello che andrà a comporre il roster virtussino della prossima stagione. Sarà infatti fondamentale l’esperienza del Direttore Tecnico Giulio Griccioli alla guida di una formazione con molti giovani ed un nuovo head coach alla sua prima esperienza in una panchina di C Gold.

Mens Sana

Per quanto riguarda la Mens Sana la società sta ancora aspettando di vedere quale sarà la categoria della prossima stagione. Proprio questo sembra tenere in stand-by al momento il mercato Mensanino che nonostante tutto aggiunge al roster Benincasa. Il play ex Costone, torna alla Mensana dopo un passato nelle giovanili biancoverdi, compiendo così un vero e proprio ritorno a casa. Benincasa conosce già l’Head Coach Binella che lo ha allenato per diverse stagioni al Costone giocando da leader e guida per i più giovani, motivo per cui lo staff biancoverde lo ha voluto ingaggiare. All’incirca fra due settimane dovremmo sapere quale sarà la categoria in cui i senesi combatteranno per portare la Mensana dove merita.

21 nato a Siena, studente di Scienze della comunicazione, grande appassionato di Basket e innamorato della mia città.

1 commento

  1. Buongiorno,
    Intanto complimenti x la nuova voce informativa, completa e competente.
    Un suggerimento: dato che , a differenza del cartaceo non ci dovrebbe essere un limite alle battute, perché non dare notizie anche delle squadre minors?
    Si aplierebbe la platea dei lettori e il coinvolgimento degli appassionati.
    Buon lavoro!

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui