Si tratta di un nuovo albergo nato dalla volontà dell’amministrazione comunale di rilanciare il turismo attraverso una residenza raffinata e di qualità

Taglio del nastro per la Corte del Grillo, ex ostello di proprietà comunale e adesso Hotel e residenza d’epoca pronta ad accogliere i turisti che sceglieranno la cittadina etrusca come meta di vacanza. Il progetto nasce alcuni anni fa grazie a un bando di gestione emanato dall’amministrazione comunale con l’intento di invertire la tendenza del turismo “mordi e fuggi” attraverso un’offerta di una residenza elegante e raffinata.

Alla chiamata ha risposto l’imprenditrice Tiziana Tacchi, già proprietaria di un’attività ristorativa, che ha letteralmente trasformato l’ex ostello in un vero e proprio hotel curato in ogni dettaglio. Di particolare pregio sicuramente le camere, che conservano il tipico gusto rustico toscano, una meravigliosa e panoramica terrazza che domina il centro storico e anche la scelta di Tiziana di affidarsi agli imprenditori locali del settore enogastronomico per quanto riguarda la fruizione della prima colazione.

“La Corte del Grillo rappresenta una vera e propria occasione per la nostra città – dichiara l’Amministrazione di Chiusi – il primo ringraziamento non può che andare a Tiziana Tacchi per aver recepito la bontà di un bando pensato per porre il nostro centro storico come fulcro di una strategia di rilancio per tutta l’economia di Chiusi. I dubbi e le tante critiche che abbiamo ricevuto sono state soppiantate dalla bellezza e dall’eleganza di una struttura che già ha saputo accogliere e stupire i primi avventori. A Tiziana e a tutta la sua squadra i nostri più sinceri auguri per un futuro pieno di soddisfazioni.”

“Vogliamo offrire ai nostri ospiti un’esperienza memorabile mettendo a disposizione stanze comode e accoglienti, spazi di condivisione piacevoli e un ambiente armonico che favorisca l’incontro, il dialogo e la gioia di stare insieme – afferma Tiziana Tacchi -, da tempo membro attivo dell’Alleanza Slow Food e promotrice di questa nuova idea di ricettività. La Corte del Grillo è un progetto genuino che racchiude in sé competenza e passione con l’obiettivo di promuovere il nostro territorio facendo perno su valori fondamentali come l’accoglienza sincera, la valorizzazione della cultura gastronomica e dei prodotti locali, il rispetto dell’ambiente”.

Situata nel centro storico di Chiusi, in Via Arunte a pochi passi da “Il Prato”, uno dei punti panoramici più belli della cittadina. La Corte del Grillo è il nuovo tassello di un progetto di sviluppo del centro storico in costante evoluzione realizzato dall’amministrazione comunale nel corso degli ultimi cinque anni che ha visto, ad esempio, l’ammodernamento del Parco dei Forti per un valore di oltre 500 mila euro, il restyling dei lavatoi di Porta Lavinia (porta di ingresso al centro storico) che sarà inaugurato a breve.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui