Il titolo dell’evento sarà ‘Precari in movimento – I tirocini’

Venerdì 15 Settembre a Siena, alla Corte dei Miracoli, si svolgerà l’evento ‘Precari in movimento – I tirocini’, organizzato dal NIdiL Cgil ad ingresso gratuito. A partire dalle ore 18 si aprirà un workshop, condotto dalla giornalista Giulia Maestrini, che sarà suddiviso in due sessioni.

Nella prima parte, dal titolo “I tirocini come formazione ed orientamento al lavoro, la riforma è possibile”, il Coordinatore Regionale NIdiL Cgil Filippo Bellandi e il Segretario Generale NIdiL Cgil Siena, nonché Coordinatore Regionale per i tirocini, Duccio Romagnoli si confronteranno con l’Assessora alla formazione professionale della Regione Toscana Alessandra Nardini.

“Proponiamo alla Regione di riformare la disciplina dei tirocini, – spiega il sindacato dei lavoratori precari ed ‘atipici’ della Cgil – infatti abbiamo potuto riscontrare che talvolta i tirocinanti vengono impiegati per sostituire i lavoratori e non per iniziare un percorso di formazione e di orientamento nel mondo del lavoro, come invece dovrebbe essere”.

Nella seconda sessione avrà luogo la tavola rotonda “No allo sfruttamento, la riforma è necessaria” alla quale parteciperanno Andrea Borghesi, Segretario Generale NIdiL CGIL Nazionale, Fabio Seggiani, Segretario Generale CGIL Siena, Clelia Li Vigni dell’Esecutivo nazionale UGS, Filippo Giomini, Responsabile organizzazione GD Toscana, e Bianca Nardin della Corte dei Miracoli. Le conclusioni saranno affidate al Segretario Generale della CGIL Toscana Rossano Rossi.

A seguire verranno offerti, in collaborazione con la Corte dei Miracoli, un buffet ed il concerto de “il Barone Lamberto”, progetto musicale di Kheyre Yusuf, apprezzato cantautore italo/somalo di Modena che si ispira principalmente all’universo musicale di Tom Waits, Vinicio Capossela e Caparezza e che propone uno sfrenato live folk rap, già pianista al primissimo tour solista di Cisco (storica voce dei Modena City Ramblers) e nel ‘22 vincitore nazionale del prestigioso concorso di Arezzo Wave.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui