Giunge al traguardo della quarta edizione il Premio “Terra di Siena”, un riconoscimento ideato dall’Unione Provinciale Agricoltori di Siena per chi si è distinto nella coltivazione delle radici senesi promuovendone il valore in Italia e nel mondo.

La cerimonia di consegna dei premi è prevista per mercoledì 14 dicembre alle ore 18 nella suggestiva Chiesa della Santissima Annunziata del Museo Santa Maria della Scala a Siena. A fare da cornice all’evento, la preziosa presenza dell’Unione Corale Senese Ettore Bastianini che si esibirà in canti di Natale per un parterre di grandi ospiti a cui si affiancheranno molte autorità civili, militari e religiose.

Di prestigio l’elenco dei premiati anche per questa nuova edizione: Tenuta Suvignano, Università di Siena e Sua Eminenza Reverendissima Cardinale Augusto Paolo Lojudice.

 “Con questo premio – spiega Gianluca Cavicchioli, direttore dell’Unione Provinciale Agricoltori di Siena – vogliamo dare valore alle eccellenze, alle grandi potenzialità e alle personalità del nostro territorio.  Le aziende operano in un territorio che merita attenzione ed è parte integrante del loro successo. Così un sistema produttivo diventa vincente”.

“Ricordiamo – aggiunge il Presidente dell’Unione Provinciale Agricoltori di Siena Nicola Ciuffi – che il Premio ‘Terra di Siena’ è intitolato alla memoria di Giuseppe Bicocchi, nostro Presidente e figura di assoluto riferimento per la Provincia di Siena e per Confagricoltura”.  

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui