Conclusa la seconda giornata di previsite

Conclusa anche la seconda giornata di previsite alla clinica del Ceppo. Dopo Tittia ieri, oggi è stato il turno di altri big: Jonathan Bartoletti, Elias Mannucci e Luigi Bruschelli. Tanti i cavalli esperti che hanno dovuto sostenere solo visite di controllo; altri invece, alla loro prima presenza, hanno dovuto seguire tutto l’iter previsto.

“Il primo appuntamento – afferma Elias Mannucci detto Turbine – è sempre bello, si rinizia. La scelta di inserire soggetti nuovi alla prima esperienza in Piazza del Campo può essere giusta. Si parla comunque di soggetti di 6 e 7 anni che qualche esperienza, in altre piste, l’hanno maturata. Rocco Nice sta benissimo e mi auguro che rientri fra le scelte dei capitani”.

“Dopo due anni di astinenza – sostiene Salvatore Ladu detto Cianchino – rivediamo il sole; quest’anno si correrà. Io sono cresciuto con i cavalli sconosciuti. In quattro giorni dovevamo inventarci dei cavalli che non sapevamo nemmeno chi fossero. Oggi questo problema non esiste perché i fantini sanno vita morte e miracoli di tutti i soggetti”.

Alle 10:30 è arrivato a fare visita ai veterinari anche il Sindaco di Siena Luigi De Mossi. Si è trattenuto alla clinica del Ceppo per una mezz’ora rassicurandosi che tutto procedesse per il meglio. Fra i presenti si sono visti anche capitani, barbareschi e altri addetti ai lavori.

“Oggi ho portato – afferma Jonathan Bartoletti detto Scompiglio – Dionisio, Bombers, Zinzula Sedilesa e Vino Santo. Alcuni sono cavalli nuovi, vedremo come si comportano nel circuito. Sarà un Palio strano, si tirano a sorte sei contrade e ogni carriera ha una storia a se. Io faccio un Palio abbastanza chiaro. Sono contento perché in questi due anni mi si sono aperte nuove situazioni”.

Sono Lorenzo Vullo, un ragazzo di 23 anni, nato a Siena e laureato in Scienze Politiche e relazioni internazionali. Mi piace lo sport, la cultura, la politica e ho molto interesse per le nuove forme di comunicazione. Nel mio breve percorso lavorativo ho uno stage presso la redazione giornalistica di Radio SienaTV.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui