Castelnuovo: domani consiglio comunale a Villa Chigi Saracini. Seduta convocata in presenza, nel rispetto delle misure di sicurezza anti Covid-19. Fra i punti all’ordine del giorno, il rendiconto per l’anno 2019 e alcune misure legate all’emergenza

Si terrà a Villa Chigi Saracini la seduta del consiglio comunale di Castelnuovo Berardenga, una riunione in presenza nel rispetto di tutte le misure di sicurezza anti Covid. Domani, lunedì 22 giugno alle 15.45 il consiglio inizierà con l’ordine del giorno, che prevede alcuni punti legati all’emergenza Covid-19, quali l’adesione del Comune di Castelnuovo Berardenga all’accordo quadro sottoscritto da Abi, Anci e Upi per sospendere, per dodici mesi, la quota capitale delle rate dei mutui in scadenza nell’anno 2020 e la ratifica di alcune disposizioni sull’acconto Imu.

Nel corso della seduta, inoltre, sarà esaminato e approvato il rendiconto per l’esercizio finanziario 2019; sarà costituita la commissione consiliare speciale in materia di disabilità e superamento delle barriere architettoniche e saranno approvati gli organismi collegiali ritenuti indispensabili per la realizzazione dei fini istituzionali dell’amministrazione comunale.

L’ordine del giorno comprende anche la discussione della mozione presentata dal gruppo consiliare Centro destra per Castelnuovo sul divieto di tecnologia 5G e quella avanzata dal gruppo consiliare Potere al Popolo sul divieto di installazione o sperimentazione della tecnologia 5G su tutto il territorio comunale e il monitoraggio ambientale per la salute pubblica.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui