L’orgoglio delle associazioni di volontariato sfilerà nel borgo valdelsano, con il sostegno delle pro loco dell’Ambito turistico

Domenica 9 luglio Casole d’Elsa si prepara a diventare il capoluogo delle Pro Loco.

La Giornata nazionale delle Pro Loco d’Italia è un momento simbolico ma importante per rappresentare, ricordare, valorizzare e promuovere il ruolo delle pro loco all’interno delle comunità per le quali tutti i giorni, con passione e i modo gratuito, tanti volontari si danno da fare.

Non solo un momento dedicato agli eventi, fondamentali per la promozione, ma un modo per rendere visibile il lavoro, spesso invisibile, di tante persone che si dedicano a questo tipo di associazionismo.

E quest’anno per la Giornata Nazionale, l’Unpli Toscana aderisce con un evento regionale dal titolo “Palestra di cittadinanza consapevole” che si terrà a Casole d’Elsa.

E proprio a Casole, presso la prestigiosa sede del Palazzo Pretorio, si terranno molti eventi, ma anche le premiazioni di alcuni pro loco, come la Pro Loco di Talla (AR), la Pro Loco di Fucecchio (FI), la Pro Loco di Follonica (GR), la Pro Loco di Vada (LI), la Pro Loco di Castelnuovo Garfagnana (LU), la Pro Loco “Jacopo di Fivizzano”(MS), la Pro Loco di Volterra, la Pro Loco di Carmignano (PO), la Pro Loco di San Mommè (PT), e la Pro Loco di Colle Val d’Elsa.

A Casole si incontreranno in particolare le pro loco dell’Ambito turistico Valdelsa – Valdicecina, e quelle del progetto “Tre Valli”, che oltre alle due precedenti tenta di includere Comuni della Valdera e della Valdimerse.

Un modo per vedere dialogare il territorio e il volontariato, per una giornata di festa che si concluderà, per chi vorrà, con il 147simo Palio di Casole d’Elsa, con tanto di sfilata in costume e l’attesa corsa dei cavalli.

Paolo Moschi
Un etrusco con gli occhi puntati sulla Valdelsa. Aperto a tutto quanto si muove nelle città e nei paesi a nord di Siena, per raccontare la vitalità di terre antiche e orgogliose, ma anche dal cuore grande

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui