Al centro della querela delle frasi scritte dal fratello di David sui social ritenute diffamatorie dal colonello. Intanto stasera Le Iene tornano in tv con un focus sulla commissione parlamentare d’inchiesta

Non si fermano le vicende giudiziarie collegate al caso David Rossi. Questa volta è il colonello Pasquale Aglieco a querelare il fratello di David, Ranieri Rossi, per alcune frasi scritte su Facebook lo scorso 3 luglio ritenute accusatorie.

Nello specifico, Ranieri Rossi aveva pubblicato due post: nel primo parlava del libro di Raffaele Ascheri, “Cronaca di un suicidio (annunciato)”; nel secondo invece affermava: “che io sappia giungeva il colonnello Aglieco, trovatosi lì per caso (era a comprare le sigarette a 3 chilometri da casa sua la sera alle 9.00), che già sapeva però chi era volato dalla finestra prima di arrivare lì”. Parole ritenute infamanti dal colonello, poiché a suo avviso suggeriscono che l’unico modo per “aver saputo in anticipo chi fosse ‘volato dalla finestra prima di arrivare lì’ sarebbe stata solo quella di aver partecipato a questo immaginario omicidio“.

Aglieco punta il dito anche su la trasmissione Le Iene, in quanto le sue ricostruzioni avrebbero una cattiva influenza e sarebbero vicine alle “teorie complottiste” della famiglia. Il colonello ha già querelato in passato per diffamazione aggravata i giornalisti del programma Marco Occhipinti e Antonino Monteleone.

Nel frattempo, proprio stasera Le Iene tornano in tv con un servizio di Monteleone sul lavoro della Commissione parlamentare d’inchiesta. Il celebre programma televisivo ha documentato il sopralluogo dei commissari svolto il mese scorso a Siena e raccolto le dichiarazioni del presidente Pierantonio Zanettin, che per la prima volta ha espresso tutte le sue perplessità rispetto a quanto ricostruito fino ad oggi dalla Procura e dal Tribunale di Siena.

Sono nato a Melito di Porto Salvo (RC) e mi sono diplomato al Liceo Classico di Reggio Calabria. Dopo la maturità, ovvero sia più di sei anni fa, mi sono trasferito a Siena, una città che ormai è più di una seconda casa. Qui ho conseguito una laurea triennale in Scienze Politiche e una magistrale in Scienze Internazionali e Diplomatiche. Da sempre appassionato alla scrittura, il mio proposito è quello di raccontare ciò che mi accade intorno in modo obiettivo.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui