Violento nubrifagio sul campo di Baseball “Scialoja” a Castellina Scalo

Il violento nubifragio ed il forte vento che hanno colpito Siena hanno letteralmente staccato le reti dello stadio del baseball “Antonio Scialoja” di Castellina Scalo, mettendo a serio rischio la prima gara di campionato, che si disputerà domenica alle 16 contro i Boars Grosseto. I tecnici bianconeri Giusti, Acea e Rodriguez si appellano al Comune di Monteriggioni, proprietario dell’impianto, perché dia supporto per permettere al baseball di esordire tra le mura amiche previsto per domenica.

Il video del nubrifagio.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui