Inarrestabile Duccio Marsili e ottima prova delle due giovani biancoverdi, Sofia Paola Chiumento e Rita De Gianni della Mens Sana Pattinaggio Corsa

Biancoverdi inarrestabili ai Campionati Europei di Valence d’Agen dove, negli ultimi giorni, hanno conquistato altre 5 medaglie, portando il bottino complessivo a otto. Un grande risultato per gli atleti della Mens Sana Pattinaggio Corsa, in forze alla Nazionale italiana, che hanno dimostrato talento e determinazione. Con gli ultimi risultati si conclude la prima fase dei Campionati con le gare su pista, da domani partirà l’ultima manche che vedrà i biancoverdi cimentarsi nelle prove su strada.

Duccio Marsili si conferma, ancora una volta, tra i più veloci d’Europa. Dopo l’oro nella 200 metri sprint, arriva la medaglia di bronzo nella 500 metri sprint e la doppia medaglia d’argento nella 1000 metri sprint e nell’americana a squadre. Ottime prestazioni anche per Gabriele Cannoni, che dimostra di essere in ottima forma con delle grandi prove di resistenza. Il biancoverde ha ottenuto due risultati importanti, mettendosi al servizio della squadra: nella 10000 metri punti/eliminazione si piazza al decimo posto, dimostrando grande forza.

Non smettono di stupire i giovani, Sofia Paola Chiumiento che conquista due titoli europei nella 1000 metri sprint e nella staffetta americana; Rita De Gianni che conquista la medaglia d’oro nella staffetta americana a squadre e, infine, Guglielmo Lorenzoni che raggiunge il sesto posto nell’americana a squadre.

Grande soddisfazione per la Polisportiva Mens Sana 1871 che vede i suoi cinque atleti protagonisti di grandi prestazioni nella Nazionale italiana, grazie all’ottima organizzazione della sezione e al prezioso lavoro di tutto lo staff tecnico. Il medagliere, al momento, vede l’Italia seconda nella classifica generale subito dietro alla Francia.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui