Nella suggestiva cornice della Cappella di Vitaleta a San Quirico d’Orcia, un concerto dedicato al tramonto, alla natura e ai suoni colori

Martedì 18 agosto, alle ore 19, appuntamento al tramonto con Oursoundsil Chigiana International Festival & Summer Academy, che questa settimana propone una serata speciale. Nella suggestiva atmosfera della Cappella di Vitaleta a San Quirico d’Orcia, la musica del festival chigiano incontra i suoni e le luci della natura e dà vita, in collaborazione con il Festival “Paesaggi Musicali Toscani”, a un concerto dedicato al tramonto.

Dal titolo simbolico “Cade la sera” tratto da una splendida poesia di Gabriele D’Annunzio musicata da Ildebrando Pizzetti, che chiuderà il programma, la serata vedrà protagonisti 22 coristi del Coro della Cattedrale di Siena “Guido Chigi Saracini”, diretti da Lorenzo Donati.

In apertura di un programma interamente dedicato al tramonto e alle sue sfumature, verrà eseguito Abendlied (Luca 24: 29), canto del compositore e organista della seconda metà dell’Ottocento, Joseph Gabriel Rheinberger (1839-1901). Seguiranno i canti popolari del francese Francis Poulenc (1899-1963), tratti da “Huit Chansons Françaises” (il n. 1 Margoton va t’a l’iau, il n. 2 La Belle se sied au pied de la tour, il n. 7 Ah! Mon beau laboureur, e il n. 8 Les Tisserands). Dalla tradizione ungherese arriva invece Esti dal (canto della sera) del compositore Zoltàn Kodàly (1882-1967). Di Benjamin Britten (1913-1976) verranno infine eseguiti i Five Flower Songs op. 47, omaggio alle stagioni e ai fiori.

Il concerto è in collaborazione con Opera della Metropolitana, Arcidiocesi di Siena Colle Val d’Elsa e Montalcino e con il Festival “Paesaggi Musicali Toscani”.
Biglietti acquistabili online al sito www.chigiana.org

Programma

Joseph Gabriel Rheinberger (1839-1901)
Abendlied (Luca 24: 29)

Francis Poulenc (1899-1963)
da “Huit Chansons Françaises”
n. 1 Margoton va t’a l’iau,
n. 2 La Belle se sied au pied de la tour,
n. 7 Ah! Mon beau laboureur,
n. 8 Les Tisserands

Zoltàn Kodàly (1882-1967)
Esti dal (canto della sera)

Benjamin Britten (1913-1976)
Five Flower Songs op. 47
1. To Daffodils (Robert Herrick)
2. The Succession of the Four Sweet Months (Robert Herrick)
3. Marsh Flowers (George Crabbe)
4. The Evening Primrose (John Clare)
5. Ballade of Green Brom (anonimo)

Ildebrando Pizzetti (1880-1968)
Cade la sera
(Gabriele D’Annunzio)

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui