Non ci sarà la gara delle botti, ma si svolgeranno tanti altri appuntamenti

Nonostante l’emergenza sanitaria che stiamo vivendo abbia messo a dura prova tutte le storiche manifestazioni e gli eventi estivi, il mondo del Bravìo delle Botti di Montepulciano ha cercato di adattarsi e rinnovarsi, presentando un cartellone di eventi dal 22 al 30 agosto realizzato in sinergia con le contrade e l’amministrazione comunale.

Sebbene la classica gara delle botti di fine agosto non venga corsa, nel rispetto delle normative sanitarie, la settimana degli eventi si terrà ugualmente, con una serie di iniziative in programma che hanno l’obiettivo di addobbare Montepulciano con i colori delle contrade poliziane.

Si inizia sabato 22 agosto alle ore 16 con l’appuntamento ‘‘A Tavola con il Nobile” al Teatro Poliziano: la classica sfida tra le cucine delle contrade viene raccontata in questa speciale edizione attraverso le immagini storiche del concorso enogastronomico realizzato in collaborazione con il Consorzio del Vino Nobile di Montepulciano.

Si prosegue alle ore 18 in Piazza Grande con la presentazione pubblica del Panno del Bravìo delle Botti 2020 e alle ore 19 in Fortezza con l’inaugurazione della mostra ”Bravium: drappi di storia”, in cui verranno esposti tutti i panni dal 1974 ad oggi, con materiale fotografico inedito e vecchi costumi.

Per finire, alle ore 21:30, in Piazza Grande torna la ‘‘Festa della Bandiera’‘, con la sfida tra i migliori sbandieratori e tamburini dei nostri territori.

La settimana degli eventi prosegue domenica 23 agosto alle ore 17 in Piazza Grande con l’esibizione dei Piccoli Sbandieratori e Tamburini di categoria junior (7-10 anni).

La seconda parte dell’esibizione dei Piccoli Sbandieratori e Tamburini, questa volta di categoria Senior, si terrà invece sabato 27 agosto alle ore 17.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui