Grande risultato per l’atleta biancoverde che conquista un importante titolo nazionale

Alessandro Bramerini si conferma, per la seconda volta consecutiva il campione del prestigioso torneo Alberto Mura. il giovane biancoverde, classe 2008, della Boxe Siena Mens Sana ha preso parte al torneo che si è svolto al PalaEventi di Santa Maria degli Angeli (Assisi), confrontandosi con i migliori atleti italiani selezionati dalla Federazione Pugilistica Italiana. il mensanino, categoria Junior 60 kg, è salito sul ring battendo per primo il laziale Francesco Pesce e successivamente l’emiliano Diego Manca. Con un combattimento tenuto con la formula del ‘round robin’ il senese ha affrontato la finalissima contro il siciliano Giuseppe Cavallo. 

Una grande soddisfazione per il giovane talento della Boxe Siena Mens Sana che si è allenato duramente, sotto la guida del maestro David Borgogni, per raggiungere questo importante traguardo. Nonostante la giovane età, 15 anni non ancora compiuti, Alessandro Bramerini sale a quota 29 incontri, un titolo regionale, due trofei nazionali e diverse convocazioni nella Nazionale italiana.                                                                 

“Alessandro – commenta David Borgogni – ha condotto il match così come lo avevamo preparato e studiato usando testa e tecnica. La finale contro il giovane atleta Giuseppe Cavallo ha un sapore di rivincita. Alessandro lo aveva già affrontato in occasione dei campionati italiani a Roseto degli Abruzzi ottenendo una sconfitta data da un verdetto forse non propriamente giusto nei confronti del talento senese. Nonostante questo, il ragazzo non si è lasciato sopraffare dalle emozioni rimanendo lucido durante tutto il tempo dell’incontro. Questa vittoria dimostra ancora di più il talento di Alessandro Bramerini che, nonostante la giovanissima età, dimostra di combattere con maturità e intelligenza. Un requisito per niente scontato specialmente in questo sport. Per noi è veramente una grande soddisfazione”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui