Coach Ricci sprona la squadra: “Avanti con il giusto spirito”

Ripartire. È questa la parola d’ordine per la Vismederi Costone che, dopo le due sconfitte con Spezia e Legnaia, è chiamata alla spedizione in territorio nemico a Quarrata. Domani sera, domenica 12 marzo alle 18 al PalaMelo di Quarrata, i gialloverdi dovranno affrontare la Dany basket. I pistoiesi, finora, hanno collezionato undici vittorie ed undici sconfitte, e, peraltro, vengono da un’affermazione importante sul parquet di Valdisieve. Nel girone di andata, al PalaOrlandi di Siena, tra le due squadre ad avere la meglio furono gli ospiti per 67-85. 

“Quella che si conclude è stata una settimana impegnativa – queste le parole di Daniele Ricci, allenatore della Vismederi Costone, che ha presentato la sfida di domani – Abbiamo avuto qualche problemino fisico – aggiunge –, ma stiamo studiando al meglio insieme allo staff medico di Guido Sani, con la preziosa consulenza di Andrea Causarano, e al preparatore, Giovanni Perinti, il da farsi per arrivare al meglio alla partita di domenica. Un grande lavoro, in questo momento, lo sta facendo Antonio Dami che si sta impegnando al massimo per metterci nelle migliori condizioni”.

“Veniamo da due sconfitte – prosegue il tecnico –, uno score che sicuramente non fa bene al morale. Noi dobbiamo guardare il bicchiere mezzo pieno e guardare le prestazioni che abbiamo fatto che ci hanno permesso di giocarcela fino alla fine con squadre attrezzatissime come Legnaia e Spezia. Adesso dobbiamo serrare i ranghi – conclude coach Ricci –, e andare avanti così, perché quella che ci aspetta è una settimana di fuoco, con tre partite in sei giorni. Ai ragazzi chiedo di non pensare agli episodi sfortunati e agli errori, nostri o altrui che siano, perché fanno parte del gioco. Noi dobbiamo andare in campo con la giusta rabbia e la voglia di far bene, a partire da domani a Quarrata”. 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui