Ultima partita stagionale per l’Estra Siena impegnata nel derby con il Cosmos, sul diamante La Botte di San Casciano Val di Pesa

Una vittoria della squadra senese sarebbe imporante per vendicare la sconfitta dell’andata, quando la squadra di Alvarado perse 5 a 6, al termine di un incontro che vide la parte centrale del lineup bianconero rimanere sostanzialmente a secco di valide.
Gli avversari dei bianconeri sono reduci dalla sconfitta per 10 a 2 contro il Livorno, che ormai ha vinto il girone K della serie C ed è pronto ad affrontare i play off. Il Cosmos è privo di Matteo Pasquini, espulso, da membro dello staff, nella gara persa contro il Livorno, “per aver contestato 

un giudizio arbitrale facendo uso di linguaggio blasfemo, lanciando una bottiglia a terra e sbattendo violentemente sulle pareti del dugout”, come riportato nel comunicato ufficiale del Giudice Unico.
Per la formazione senese una vittoria contro il Cosmos sarebbe fondamentale per staccare definitivamente il Padule (3 vittorie e 9 sconfitte proprio come i bianconeri), che deve ancora affrontare la Franchigia Firenze, incontrata mercoledì in un turno infrasettimanale e sconfitta, clamorosamente, per 9 a 7, e contro la quale dovrà rigiocare il 30 luglio per recuperare la gara non disputata per maltempo il 14 maggio. Sperando, sempre, che i Fiorentini non tradiscano i pronostici.

LE ALTRE SFIDE – Nel girone L la netta vittoria di domenica scorsa (12 a 0) dei Phoenix nel derby maremmano con il Junior Grosseto ha suggellato il primo posto già conquistato e la partecipazione play off. Nel girone K, quello dei bianconeri, la situazione si è appunto risolta mercoledì, con la sconfitta della Franchigia Firenze con il Padule, che ha dato il via libera al Livorno per la vittoria finale e l’accesso ai play off promozione.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui