Venerdì 10 novembre, l’istituto tecnico Bandini di Siena racconterà i suoi 112 anni di storia in una conferenza-spettacolo

Venerdì 10 novembre, l’istituto tecnico Bandini di Siena ospiterà una conferenza-spettacolo che racconterà i suoi 112 anni di storia. L’evento – aperto alla cittadinanza e, in particolare, a tutti coloro che in questa scuola hanno studiato, insegnato o lavorato – si svolgerà nell’Aula magna, in via Battisti 11, a partire dalle ore 17:30.

Con questo incontro sarà possibile ripercorrere più di un secolo di vita della scuola. Si partirà dalle ragioni che hanno portato alla fondazione dell’istituto, per poi passare alle guerre mondiali, allo sviluppo nel corso della seconda metà del ‘900 e alle novità introdotte negli anni 2000. Si affronteranno infine le tematiche degli scioperi, del ’68, delle autogestioni e dei movimenti studenteschi dell’ultimo decennio del secolo scorso.

Importante sarà il concetto di appartenenza all’istituto, che sarà espresso ricordando varie questioni, tra cui le competizioni sportive tra le scuole, l’inno degli anni ’30 e il cambio della sede.

A intervenire alla conferenza saranno Juri Guerranti, giornalista e scrittore del libro “Il glorioso Istituto tecnico di Siena” (2011), e Alfredo Stefanelli, attuale dirigente scolastico. Inoltre, nel corso dell’evento saranno proiettati diverse video-interviste realizzate a ex studenti ed ex professori in occasione del Centenario e verranno letti articoli dei Numeri unici degli anni ’50 e ’60. Infine, si dedicherà uno spazio alla presentazione del progetto “Passeggiate rosso-blu” nei luoghi della città più significativi per la storia della scuola.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui