Cosa è necessario sapere per evitare disagi in occasione delle Strade Bianche che quest’anno ha raggiunto iscrizioni record

Attraverso due specifiche ordinanze, pubblicate anche nell’Albo pretorio del Comune di Siena (e consultabili anche sul portale del Comune di Siena www.comune.siena.it), la Polizia Municipale ha predisposto adeguate modifiche alla viabilità cittadina in vista della due giorni di ciclismo, sabato 2 e domenica 3 marzo, quando a Siena si svolgeranno la diciottesima edizione delle “Strade Bianche”, la decima edizione delle “Strade Bianche Women Elite” e la “Gran Fondo Strade Bianche”, che quest’anno registra il numero record di settemila iscritti.

Per evitare di trovarsi bloccati in attesa del passaggio delle gare di sabato 2 e domenica 3 marzo si suggeriscono percorsi alternativi.

Per gli attraversamenti da nord a sud della città e viceversa: Tangenziale Ovest.

Per la zona stadio e centro: tangenziale uscita Siena Est, viale Pietro Toselli, viale Sardegna, viale Giuseppe Mazzini, viale Don Giovanni Minzoni.

Per l’ospedale Santa Maria alle Scotte

da Sud: tangenziale uscita Siena Est, viale Pietro Toselli, viale Sardegna, ponte di Malizia, viale Mario Bracci;

da Nord: tangenziale uscita Siena Nord, Fontebecci, viale Giovanni Paolo Secondo (popolarmente denominata“strada fiume”), viale Ranuccio Bianchi Bandinelli, viale Riccardo Lombardi, viale Mario Bracci.

Questi gli orari delle gare: sabato 2 marzo Strade Bianche Women Elite partenza dalla Fortezza Medicea alle ore 9.35 (con rientro intorno alle 13.45); Strade Bianche partenza ore 11.10 (con rientro intorno alle 15.45); domenica 3 marzo Gran Fondo Strade Bianche partenza alle ore 8 (con rientro dalle 11.30 in poi, tempo massimo arrivo alle 15.40).

Al momento della partenza e del transito dei partecipanti alle gare, in uscita e in ingresso in città, nei tempi compresi tra l’inizio e il fine corsa (passaggio del veicolo con cartello “inizio gara ciclistica” e di quello con cartello “fine gara ciclistica”), nelle strade, vie e vicoli interessati o afferenti al percorso di gara, saranno attuati i necessari provvedimenti di chiusura (tempo massimo di chiusura 60 minuti) con sospensione temporanea della circolazione. L’interruzione al transito veicolare sarà definita con ordinanze della Prefettura di Siena Ufficio Territoriale del Governo e della Polizia Municipale del Comune di Siena.

Di seguito il dettaglio delle modifiche alla viabilità previste. Tutte le disposizioni potrebbero subire variazioni e integrazioni.

Fino alle ore 9 di venerdì 8 marzo 2024, con sospensione dalle 9 di sabato 2 marzo fino al termine delle esigenze di sabato 2 e domenica 3 marzo, quando entreranno in vigore le disposizioni per lo svolgimento delle gare ciclistiche Strade Bianche

Strada di Vico Alto tra via Emilia e viale delle Regioni: senso unico discendente direzione via Emilia-viale delle Regioni.

Fino alle ore 8 di lunedì 4 marzo 2024

I veicoli con permesso Ztl residente autorizzati alla sosta in piazza del Mercato, via del Mercato, Casato di Sopra, Casato di Sotto, via della Fonte, vicolo della Fonte possono parcheggiare, con obbligo di esposizione del permesso e pagamento mensile della sosta, nel parcheggio “Il Campo”, fino a un numero massimo di 60 veicoli; è vietato sostare nel parcheggio in struttura con più veicoli contemporaneamente, sostare con un’auto nel parcheggio in struttura e mettere il permesso sulla seconda auto per entrare o sostare in Ztl.

Dalle ore 8 di mercoledì 28 febbraio a fine esigenze di domenica 3 marzo 2024

Strada di Colle Pinzuto, strada delle Tolfe: divieto di transito, divieto di sosta con rimozione, consentito il transito ai veicoli dei residenti o diretti ad aree/resedi private ad eccezione dei periodi interessati dal passaggio degli atleti in gara come disposto dalle autorità competenti.

Piazza del Mercato tutta la piazza ad eccezione dell’area a quota inferiore tra i civici 35-52 (popolarmente denominata “Fontanello”) e del terrazzamento sovrastante via di Porta Giustizia (tra via dei Malcontenti e via di Porta Giustizia): divieto di sosta con rimozione ad eccezione dei veicoli autorizzati addetti all’organizzazione e alle riprese televisive;

Via del Mercato entrambi i lati tra via Giovanni Duprè e piazza del Mercato: divieto di sosta con rimozione ad eccezione dei veicoli autorizzati addetti all’organizzazione e alle riprese televisive.

Dalle ore 8 di mercoledì 28 febbraio a fine esigenze di lunedì 4 marzo 2024

Fortezza Medicea (tutta l’area interna, piazza delle Libertà, viale Guglielmo Marconi e piazza Caduti delle Forze dell’Ordine): divieto di transito e divieto di sosta con rimozione ad eccezione dei veicoli autorizzati o addetti all’organizzazione.

Dalle ore 10 di mercoledì 28 febbraio alle 8 di lunedì 4 marzo 2024

Via Roma tutta l’area tra i civici 69/A e 75 interna ed esterna ai varchi Ztl Porta Romana: divieto di sosta con rimozione (compresi gli stalli veicoli a 3 e 4 ruote e i due posti taxi) ad eccezione dei veicoli speciali di grandi dimensioni al seguito delle gare.

Dalle ore 14 di mercoledì 28 febbraio a fine esigenze di domenica 3 marzo 2024

viale Vittorio Veneto parcheggio Campino di San Prospero, prima fila di n.10 stalli a sinistra dell’ingresso: divieto di sosta con rimozione ad eccezione dei veicoli autorizzati o addetti all’organizzazione.

Dalle ore 20 di mercoledì 28 febbraio alle 8 di lunedì 4 marzo 2024

Via Roma tutto lo slargo prima dei varchi Ztl tra i civici 54-56 e tra i civici 56-58 (lato destro senso di marcia in uscita dal centro storico via Roma-Porta Romana): divieto di sosta con rimozione ad eccezione dei veicoli con permesso Ztl residente settore n.2 Romana, con obbligo di esposizione del permesso;

Dalle ore 6 di giovedì 29 febbraio a fine esigenze di domenica 3 marzo 2024

viale Vittorio Veneto parcheggio Campino di San Prospero: divieto di transito ad eccezione dei veicoli addetti all’organizzazione e dei veicoli delle squadre partecipanti alle gare ciclistiche.

Dalle ore 14 di giovedì 29 febbraio a fine esigenze di sabato 3 marzo 2024

viale Vittorio Veneto parcheggio Campino di San Prospero: divieto di sosta con rimozione ad eccezionedei veicoli addetti all’organizzazione e dei veicoli delle squadre partecipanti alle gare ciclistiche.

Dalle ore 5 di venerdì 1 a fine esigenze di domenica 3 marzo 2024

viale Venticinque Aprile tutta l’area del parcheggio a pagamento: divieto di sosta con rimozione e divieto di transito ad eccezione dei veicoli addetti all’organizzazione e dei veicoli delle squadre partecipanti alle gare ciclistiche.

Venerdì 1, sabato 2 e domenica 3 marzo 2024, dalle ore 5 alle 20

viale dei Mille margine destro in direzione viale Venticinque Aprile-piazza Madre Teresa di Calcutta: divieto di sosta con rimozione ad eccezione dei mezzi di Autolinee Toscane ed eventuali mezzi autorizzati che stazionano giornalmente in viale Cesare Maccari tra viale Venticinque Aprile e La Lizza.

Dalle ore 8 di venerdì 1 a fine esigenze di sabato 2 marzo 2024

via Bruno Bonci area di parcheggio lato destro con ingresso davanti ai civici 4 e 6: divieto di sosta con rimozione ad eccezione dei veicoli autorizzati o addetti all’organizzazione.

Dalle ore 8 di venerdì 1 alle 6 di lunedì 4 marzo 2024

Il Campo tra via Giovanni Duprè e via di Salicotto e nell’area mattonata interna del Campo: divieto di transito, divieto di sosta con rimozione ad eccezione dei veicoli autorizzati addetti all’organizzazione.

Dalle ore 10 di venerdì 1 alle 8 di lunedì 4 marzo 2024

strada di Pescaia area parcheggio tra strada di Pescaia/via di Collinella e il Parco Unità d’Italia – lato destro tra l’ingresso del parcheggio e l’accesso alla passeggiata del Parco e al civico 10: divieto di sosta con rimozione ad eccezione dei veicoli autorizzati o addetti all’organizzazione.

Dalle ore 15 di venerdì 1 a fine esigenze di domenica 3 marzo 2024

viale Cesare Maccari: divieto di sosta con rimozione ad eccezione dei veicoli addetti all’organizzazione e dei veicoli delle squadre partecipanti alle gare ciclistiche; divieto di transito durante la partenza e il passaggio della corsa ciclistica.

Dalle ore 5 di sabato 2 a fine esigenze di domenica 3 marzo 2024

Il Campo (tutto): divieto di transito e divieto di sosta con rimozione.

Viale della Vecchia, viale Luigi Cadorna, via Rinaldo Franci: divieto di sosta con rimozione ad eccezione dei veicoli addetti all’organizzazione e dei veicoli delle squadre partecipanti alle gare ciclistiche.

Divieto di transito nelle vie del percorso di gara durante la partenza e il passaggio della corsa ciclistica.

Sabato 2 e domenica 3 marzo 2024, dalle ore 5 fino al termine delle manifestazioni

Casato di Sotto: divieto di transito e divieto di sosta con rimozione; i veicoli in servizio per le strutture logistiche, i veicoli addetti all’organizzazione e i veicoli dei residenti o diretti ad autorimesse autorizzate nella via, transitano a senso unico alternato e precedenza per la direzione normalmente consentita, ingresso e uscita da intersezione Casato di Sopra-via della Fonte.

Via della Fonte, vicolo della Fonte: divieto di sosta con rimozione.

Casato di Sopra: divieto di transito ai veicoli di massa superiore a 2,2 tonnellate; all’incrocio con vicolo della Fonte obbligo di svolta a destra (in vicolo della Fonte) verso via Giovanni Duprè.

Dalle ore 6 di sabato 2 alle 18 di domenica 3 marzo 2024

strada di Vico Alto tra via Achille Sclavo e la rotatoria strada di Vico Alto/via Aldo Moro/via Toscana, via Esterna Fontebranda, via di Fontebranda tra via Esterna Fontebranda e via Santa Caterina, via Santa Caterina, via delle Terme, piazza dell’Indipendenza, via di Città, Banchi di Sotto, via Rinaldini: divieto di sosta con rimozione.

Dalle ore 8 di sabato 2 marzo 2024 fino al termine delle gare previsto per le 19 di domenica 3 marzo 2024 sono sospesi: il parcheggio taxi di piazza dell’Indipendenza e la linea del trasporto pubblico locale che transita in via Esterna Fontebranda e raggiunge piazza dell’Indipendenza.

Sabato 2 e domenica 3 marzo 2024 dalle ore 8 a fine esigenze

In tutta l’area del Campo e aree limitrofe: sospese le operazioni di carico/scarico merci per gli esercizi di somministrazione alimenti e bevande, per le attività commerciali e i servizi di SEI Toscana per il ritiro dei rifiuti.

Gli operatori commerciali su area pubblica (bancarelle) del Campo stazionano in piazza del Duomo lato Cattedrale e fronte Santa Maria della Scala.

Sabato 2 e domenica 3 marzo 2024, dalle ore 8.30 alle 18 funzionamento sola fase giallo lampeggiante dei semafori agli incroci via Cesare Battisti- via Ricasoli, viale Nazario Sauro- via Ricasoli, via Ricasoli- piazza Giovanni Amendola, viale Vittorio Emanuele secondo-viale Don Giovanni Minzoni e viale Giuseppe Mazzini-via Domenico Beccafumi.

Ai veicoli autorizzati dell’organizzazione della gara (ammiraglie) è consentito il transito in viale dei Mille sulla direttrice San Domenico-Venticinque Aprile.

Sabato 2 e domenica 3 marzo 2024, dalle ore 9 fino al termine delle manifestazioni

Strada di Vico Alto tra via Achille Sclavo e la rotatoria strada di Vico Alto/via Aldo Moro/via Toscana, via Esterna Fontebranda, via di Fontebranda tra via esterna Fontebranda e via Santa Caterina, via Santa Caterina, via delle Terme, piazza dell’Indipendenza, via di Città, Banchi di Sotto, via Rinaldini: divieto di transito per tutti i veicoli.

Logge del Papa: obbligo di svolta a sinistra con direzione verso via del Porrione.

Via di San Vigilio

tra via Cecco Angiolieri e Banchi di Sotto: divieto di transito;

tra via Cecco Angiolieri e via Sallustio Bandini: divieto di transito; consentito il transito ai veicoli dei residenti in via Cecco Angiolieri con uscita da vicolo al Vento.

Via Cecco Angiolieri: per i veicoli in uscita da via Cecco Angiolieri, si seguono le normali direzioni consentite da vicolo al Vento e piazza Tolomei.

Via Sallustio Bandini all’incrocio con via di San Vigilio: obbligo di direzione a diritto verso via del Moro- via del Giglio.

Via Lucherini: obbligo di svolta a destra verso via del Moro- via del Giglio.

Via Emilia: divieto di transito, doppio senso di circolazione a senso unico alternato con precedenza per i veicoli in uscita, ai quali è consentito il transito esclusivamente dall’incrocio con viale delle Regioni.

Via Umbria, via Lombardia

per i veicoli in uscita dalle vie: obbligo di svolta a destra verso l’incrocio con viale delle Regioni;

per i veicoli diretti alle due vie o provenienti dall’incrocio con viale delle Regioni: obbligo di svolta a sinistra.

Viale delle Regioni tra via Liguria e strada di Vico Alto: strada senza sfondo, divieto di transito ad eccezione dei veicoli diretti in via Abruzzi, via Emilia, via Umbria e via Lombardia, ai quali è consentito il passaggio a doppio senso di circolazione fino alla materiale chiusura all’incrocio con strada di Vico Alto.

Via Abruzzi all’incrocio con viale delle Regioni: per i veicoli in uscita obbligo di svolta a sinistra verso l’incrocio con via Liguria ad eccezione dei veicoli diretti in via Emilia, via Umbria e via Lombardia, ai quali è consentito il passaggio a doppio senso di circolazione fino alla materiale chiusura all’incrocio con strada di Vico Alto.

Via Liguria all’incrocio con viale delle Regioni: obbligo di svolta a sinistra verso viale delle Regioni – lato piazza Calabria – ad eccezione dei veicoli diretti in via Abruzzi, via Emilia, via Umbria e via Lombardia, ai quali è consentito il passaggio a doppio senso di circolazione fino alla materiale chiusura all’incrocio con strada di Vico Alto.

Sabato 2 e domenica 3 marzo 2024, dalle ore 11 alle 18

Via Giovanni Duprè tra via della Fonte e via del Mercato: divieto di transito per tutti i veicoli ad eccezione di quelli al seguito della corsa autorizzati al transito da via della Fonte a via del Mercato; divieto di sosta con rimozione dalle ore 8.

Via del Mercato: senso unico discendente da circa mezz’ora prima dell’arrivo degli atleti fine al termine delle esigenze.

Via della Sapienza: divieto di transito per i veicoli di massa superiore a 2,2 tonnellate.

Via del Cavalletto: senso unico verso via dei Termini.

Dalle ore 23 di sabato 2 alle 10 di domenica 3 marzo 2024

Viale Monte Santo entrambi i lati: divieto di sosta con rimozione.

La Lizza tra viale Rinaldo Franci e viale Cesare Maccari, stalli riservati alla sosta di motocicli e ciclomotori: divieto di sosta con rimozione.

Via Federigo Tozzi: divieto di sosta con rimozione.

Piazza Antonio Gramsci: divieto di circolazione e sosta; i veicoli bus possono transitare e sostare fino all’orario dell’ultimo servizio della notte tra sabato 2 e le ore 6 di domenica 3 marzo 2024.

Domenica 3 marzo 2024, dalle ore 6 alle 9.30

Via Bruno Bonci: obbligo di svolta a sinistra verso viale Vittorio Veneto ad eccezione dei veicoli diretti al parcheggio “Stadio” o al varco Ztl San Domenico.

Viale Venticinque Aprile area di intersezione viale dei Mille: divieto di sosta con rimozione per tutti i veicoli.

Istituzione temporanea di una rotatoria per l’inversione di marcia dei veicoli diretti nella zona Curtatone – Tozzi- Gramsci- La Lizza- Franci- Cadorna per il tempo necessario al posizionamento e alla partenza dei partecipanti alla gara “Gran Fondo Strade Bianche 2024”.

Viale dei Mille: strada senza sfondo; divieto di transito ad eccezione dei veicoli diretti al parcheggio “Stadio” o al varco Ztl San Domenico; doppio senso di circolazione consentito esclusivamente ai veicoli in uscita dal varco Ztl San Domenico.

Piazza Madre Teresa di Calcutta: obbligo di svolta a sinistra verso viale dei Mille per i veicoli in uscita dalla piazza.

Piazza San Domenico intersezione viale Curtatone: obbligo di svolta a sinistra verso viale dei Mille per i veicoli in uscita dal varco Ztl San Domenico.

Viale Curtatone: divieto di transito, divieto di sosta con rimozione.

Via Federigo Tozzi: divieto di transito.

Piazza Giacomo Matteotti rampa di ingresso e uscita varco Ztl piazza Matteotti: divieto di transito; uscita dalla Ztl da via del Paradiso o da via del Cavallerizzo in riferimento al settore Ztl di appartenenza.

Piazza Antonio Gramsci: divieto di transito e divieto di sosta con rimozione per tutti i veicoli.

La Lizza, via dei Gazzani: divieto di transito.

Via Camollia area intersezione con Gazzani/Campansi: obbligo di svolta in via Campansi con percorsi seguenti consentiti.

Viale Rinaldo Franci, viale Luigi Cadorna: divieto di transito.

All’interno del Campo, in via dei Termini, via delle Terme e lungo tutto il percorso di gara, è sospeso con tempi e modi previsti da specifiche disposizioni, l’uso del suolo pubblico per le attività commerciali e di somministrazione alimenti e bevande.

Sono sospese le operazioni di carico e scarico nelle aree poste a divieto.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui