L’allenatore arancioble: ”E’ stata una prestazione importante”

Impresa straordinaria dell’Asta, che ha battuto per 1-0 la corazzata Scandicci. Al termine della sfida, decisiva dal nono centro stagionale di Doka, l’allenatore arancioblé Bartoli ha commentato il risultato e la situazione della sua squadra: ”E’ stata una prestazione importante -ha dichiarato Bartoliabbiamo concesso poco contro una squadra di categoria superiore che ha molti giocatori importantissimi. Ci hanno messo in difficoltà nel palleggio, ma siamo stati bravi a contenere le loro sortite offensive. Siamo riusciti ad essere compatti e ad agire di rimessa, negli spazi aperti potevamo fare anche di più”. Il successo di oggi è stato utile sia a smuovere la classifica che a risollevare il morale dei giocatori: ”In settimana c’era paura – ha aggiunto – poi in campo ho visto un grande atteggiamento da parte di tutti. Vincere è stato utile, ma è solo un piccolo passo. Adesso serve anche qualche acquisto dal mercato”.

L’allenatore dello Scandicci: ”Bisogna fare i complimenti all’ASTA”

Decisamente amareggiato per la sconfitta l’allenatore dello Scandicci Ventrice: ”Nel primo temo abbiamo creato abbastanza, ma non abbiamo sfruttato le occasioni – ha dichiarato – nella ripresa ci ha puniti un episodio. Il rigore per noi? Lo voglio rivedere, dalla panchina sembrava quanto meno discutibile, ma si deve comunque fare i complimenti all’Asta, che si è difesa bene”. Lo Scandcci non ha approfittato del pareggio tra Siena e Castiglionese: ”Era un’ottima occasione e non l’abbiamo sfruttata – ha sottolineato Ventrice – ma le diverse defezioni che abbiamo, specialmente in avanti, hanno molto influito”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui