Da sabato 8 luglio due mostre a cielo aperto con “Chiusdino Creative” e “Above us only sky”

Due mostre a cielo aperto nel centro storico di Chiusdino e nell’eccezionale location dell’Abbazia di San Galgano in attesa di entrare nel vivo dell’edizione 2023 del Siena Awards, in programma dal 30 settembre al 19 novembre. Sono quelle che saranno aperte da sabato 8 luglio segnando ufficialmente il coinvolgimento del territorio di Chiusdino nel festival internazionale delle arti visive che da alcuni anni abbraccia Siena e dintorni.  Le due mostre, gratuite e sempre aperte, contano sul sostegno del Comune di Chiusdino e di Etruria Retail, uno dei main sponsor del Siena Awards da molti anni.

“CHIUSDINO🧡CREATIVE”Dall’8 luglio al 19 novembre il borgo medioevale di Chiusdino farà da cornice alla mostra fotografica “CHIUSDINO🧡CREATIVE”, esposizione a cielo aperto che proporrà un’affascinante fusione tra arte fotografica e ambiente urbano unica nel suo genere. Ad animarla saranno grandi stampe fotografiche affisse alle pareti delle abitazioni, dei palazzi e degli edifici storici del borgo pronte a trasformare ogni angolo di Chiusdino in uno spazio espositivo dall’atmosfera magica e affascinante. Gli allestimenti, infatti, valorizzeranno l’ambiente naturale creando un dialogo armonioso tra le opere fotografiche, gli edifici storici e la bellezza della natura circostante e punteranno a sensibilizzare il pubblico su tematiche sociali ed ecologiche che segnano la società contemporanea attraverso il potere della fotografia come mezzo di denuncia e di coinvolgimento.

Mostra del Drone Photo Awards 2023 in una location di eccezione. Ancora dall’8 luglio al 19 novembre, sarà, invece, l’Abbazia di San Galgano ad accogliere le immagini vincitrici del Drone Photo Awards 2023 con la mostra fotografica all’aperto “Above Us Only Sky”, dedicata al più importante premio fotografico al mondo per la fotografia aerea. L’esposizione condurrà i visitatori in un viaggio mozzafiato attraverso immagini scattate dall’alto in ogni angolo del mondo e capaci di mostrare in modo straordinario la bellezza e la fragilità del nostro pianeta con una visione del mondo che difficilmente si può ottenere da terra.

Gli spazi all’aperto dell’abbazia saranno utilizzati in modo creativo e disegneranno un affascinante percorso lungo il quale i visitatori potranno ammirare le foto e le vibranti rappresentazioni di vita quotidiana catturate dai fotografi attraverso droni e da elicotteri e aeroplani. La mostra vedrà protagonisti lo scatto vincitore assoluto del fotografo israeliano Or Adar, intitolato “Must Resist” in arrivo da Tel Aviv, e le immagini vincitrici nelle altre nove categorie del contest, che ha visto la partecipazione di migliaia di scatti provenienti da 107 Paesi. 

Le dichiarazioni degli organizzatori e dei sostenitori

“Dopo la positiva esperienza di Sovicille – sostengono gli organizzatori del Siena Awards – Chiusdino🧡Creative rappresenta un ulteriore passo verso la vision di trasformare il territorio senese in un grande e bellissimo salone espositivo del meglio della fotografia mondiale in cui ogni località possa sentirsi protagonista di un favoloso progetto, diventando, così, una delle sale di un museo diffuso che attrae ogni anno milioni di visitatori appassionati del bello. L’immaginazione non ha confini. Per questo, i confini tra i territori non devono essere invalicabili e le loro mura non devono servire per dividere ma, piuttosto, per ribadire un’identità e un’appartenenza che si apre al mondo per accogliere e includere”. “La mostra ‘Above us only sky’ – aggiungono gli organizzatori – attirerà un pubblico eterogeneo, dai turisti e visitatori locali agli appassionati di fotografia e arte. Le immagini sono stampate in grande formato su strutture enormi e tracciano un percorso emozionale in grado di offrire una prospettiva unica e originale, di esaltare la bellezza della vita quotidiana e di celebrare la grandezza e la diversità del mondo”.

L’amministrazione comunale di Chiusdino – afferma il sindacoLuciana Bartaletti – ha aderito con convinzione al progetto, con il preciso scopo di promuovere la cultura e far conoscere il proprio territorio aprendo l’Abbazia di San Galgano al Drone Photo Awards e alla mostra dedicata alle più belle foto aeree 2023. L’iniziativa si collega a una seconda esposizione, che si dispiega invece per le strade del capoluogo con il Creative Photo Awards, un percorso fantastico alla scoperta degli angoli più nascosti del centro storico, nei quali si incastonano immagini di grande formato dettate dal flusso dell’immaginazione. Un’occasione imperdibile per chi voglia scoprire i tratti della Toscana più segreta, inaspettata e genuina nell’Alta Val di Merse, porta delle Colline Metallifere”

Etruria Retail – afferma il direttore generale, Graziano Costantini – è al fianco del Siena Awards fin dalla sua nascita. Siamo orgogliosi di essere partner di un progetto che si è subito imposto sul panorama internazionale e che oggi è diventato un moltiplicatore di bellezza e di iniziative, come quella in programma a Chiusdino, nella bellissima Val di Merse, e nell’Abbazia di San Galgano. Con Siena Awards condividiamo la passione e il legame con il nostro territorio, ma anche lo sguardo al mondo, all’innovazione, all’orizzonte globale del nostro vivere e del nostro fare impresa e siamo felici di essere protagonisti anche di questa nuova avventura”. 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui