L’intervento di Sena Civitas sulle liste di attesa degli asili nido comunali

In seguito al via agli open days dedicati alle scuole d’infanzia senesi, Sena Civitas interviene con una nota a mezzo stampa sul tema delle liste di attesa degli asili nido comunali.

“Stando ai numeri messi a disposizione nel sito internet del Comune di Siena, a novembre 2022 risultano 70 bambini che non hanno trovato posto negli asili nido comunali. A fronte di 70 bambini ci sono altrettante famiglie che hanno dovuto ricorrere a soluzioni diverse, anche dei nidi privati, affrontando disagi e costi nonostante le agevolazioni economiche regionali – si legge nel comunicato -. La qualità di un’Amministrazione si misura anche con la capacità di rispondere a queste esigenze non con politiche pseudo assistenziali ma con azioni strutturali“.

“Stando alla recente indagine del Sole24ore sulla qualità della vita, nell’indicatore Ambiente e servizi, che comprende anche gli asili nido, la nostra provincia si pone in terza posizione con un punteggio di gran lunga superiore alla media nazionale – prosegue Sena Civitas -. A questa classifica avrà dato il proprio contributo sostanziale anche la situazione del Comune capoluogo”.

“Nonostante però questi risultati -solo quantitativi (posti autorizzati per 100 bambini da 0 a 2 anni)-, il fatto che decine di domande non siano accolte, significa che non esiste il punto di equilibrio tra domanda e offerta di un “servizio” essenziale“.

“Dobbiamo scuotere l’Amministrazione affinché studi soluzioni atte a rispondere efficacemente alle necessità, attraverso un’azione amministrativa in grado di promuovere politiche di pari opportunità e attuare determinazioni flessibili alle necessità impellenti – conclude -. Se, come dichiara l’Amministrazione senese, l’importanza primaria dei servizi all’infanzia, la loro qualità e il ruolo che la scuola riveste a partire dai più piccoli, occorre agire e mettere in atto politiche adeguate e disegnate al mutevole contesto che stiamo vivendo”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui