Palio dei ciuchi, la mossa del 2021
Palio dei ciuchi, la mossa del 2021

Domani le Batterie di selezione e l’estrazione, domenica il corteo e la corsa

Il primo evento che anticipa il Settembre ascianese è alle porte. Come ogni anno il Palio dei Ciuchi di Asciano si svolgerà la seconda domenica del mese di Settembre, annunciando così l’inizio delle festività del mese per il paese.
Per questa edizioni tante novità, a partire dalla giornata di domani, dove i somari verranno selezionati mediante delle batterie per poi essere assegnati dal fato. Il drappellone, dipinto e presentato da Matilde Mencarelli mercoledì 31 Agosto, sarà invece conteso domenica, quando a seguito del corteo storico e delle sbandierate, che inizieranno a partire dalle 15.00, le 7 contrade si daranno battaglia alle ore 18.00 allo Stadio Marconi di Asciano.

Le novità – domani le batterie, la selezione del lotto da parte dei capitani, il canape e l’estrazione

Le batterie di selezione allungheranno quella che è l’attesa e la curiosità per quello che sarà la corsa vera e propria.
Quindici ciuchi hanno supera il bando di iscrizione alle batterie, che avranno luogo allo Stadio Marconi di Asciano a partire dalle 15.30 circa, e che serviranno appunto ai 7 capitani per selezionare il lotto mediante una votazione per esclusione, da portare poi alla successiva estrazione (altro grande cambiamento dagli anni scorsi).
L’estrazione dei ciuchi avverrà alle ore 17.30, momento in cui i contradaioli si stringono attorno alla sorte e sperano nel nome più altisonante. Qua la seconda novità della giornata, visto che da tradizione l’estrazione avveniva e riuniva in Piazza Garibaldi di Asciano tutta la popolazione, mentre quest’anno, per ovvi motivi logistici, avverrà tutto nello storico Stadio Marconi.
L’altra grande novità sarà la mossa con il canape: via i barbareschi a tenere i ciuchi alla partenza con i fantini che si dovranno dimostrare abili nel domare i somari ed il mossiere che dovrà essere attento ad abbassare prontamente il canape.

Come seguire l’evento

L’evento sarà trasmesso in esclusiva sui canali social e sul sito della web radioTv Radio Epicentro, dove con un semplice click, potrete utilizzare i vostri dispositivi mobile, pc o smart TV per guardare e commentare live.

Nato a Siena il 5 Marzo 1993. Grazie alla web radio del mio paese ho intrapreso la strada di speaker, conduttore e telecronista da oltre 10 anni. Una delle mie più grandi passioni è riuscire a raccontare lo sport del territorio che mi circonda, lo sport vero, quello dei dilettanti.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui