Il Cardinale Lojudice celebra ad Asciano la messa di accoglienza di Don Luca Vallarin

Chiesa gremita, per quanto consentito dai protocolli Covid, per accogliere il nuovo parroco di Asciano, Don Luca Vallarin.

Circa 100 persone (il numero massimo consentito in tempi di pandemia) hanno preso parte alla funzione celebrata dal Cardinale Augusto Paolo Lojudice, fra cui il vicario episcopale Don Vittorio Giglio e Don Vito, ad Asciano da sempre pur senza ricoprire ruoli, una guida non solo spirituale ma de facto, in quanto è proprio lui a introdurre i visitatori alle bellezze dell’Abbazia di Monte Oliveto Maggiore.

Anche il sindaco di San Quirico, Danilo Maramai, presente a omaggiare Don Luca Vallarin, parrocco nella sua città prima del trasferimento ad Asciano. E non potevano certo mancare le autorità di Asciano al completo, che hanno assistito alla Santa Messa nella Basilica di S. Agata per accogliere il sacerdote nella propria città.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui