Conclusi gli interventi di ammodernamento infrastrutturale al museo civico, archeologico e d’arte sacra di Palazzo Corboli

Conclusi gli interventi di ammodernamento infrastrutturale al museo civico, archeologico e d’arte sacra di Palazzo Corboli ad Asciano. Nei giorni scorsi sono stati ultimati i lavori per la sostituzione delle caldaie e per l’adeguamento dell’impianto di refrigerazione e condizionamento dell’aria all’interno delle sale espositive del Palazzo nel cuore di Asciano. Un intervento realizzato dall’amministrazione comunale che ha intercettato un contributo di 70mila euro del Ministero dello Sviluppo Economico a seguito del decreto in materia di efficientamento energetico e sviluppo territoriale sostenibile.

“La conservazione e la valorizzazione del patrimonio storico e artistico di Asciano passa anche da una corretta manutenzione e dall’ammodernamento infrastrutturale dei nostri musei – spiega Lucia Angelini, vicesindaca con delega alla cultura del Comune di Asciano -. Sono operazioni che oltre al tempo richiedono anche un ingente impiego di risorse economiche ed è per questo che siamo lieti di aver intercettato fondi extracomunali messi a disposizione dal Ministero. L’intervento effettuato garantisce maggiori garanzie per la tutela delle nostre opere d’arte e permette una più agevole fruizione da parte dei visitatori. Un ringraziamento – conclude Angelini – all’Ufficio Tecnico del Comune per il lavoro svolto con dedizione e professionalità”. 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui