Per decongestionare il traffico mattutino nell’area ospedaliera a disposizione steward e navette gratuite

Massima attenzione da parte di Comune di Siena, Provincia di Siena, Aou Senese, Università di Siena e Sigerico per decongestionare il traffico e migliorare la viabilità nell’area ospedaliera.

Si è svolto la scorsa settimana, venerdì 22 marzo, un incontro tra tutte le parti interessate per cercare di analizzare e risolvere le problematiche inerenti l’aumento del traffico mattutino nei pressi dell’ospedale. Lunghe file si formano tra viale Bracci e strada delle Scotte, nella fascia oraria compresa tra le 9 e le 11. Presenti il vice sindaco del Comune di Siena Michele Capitani, il direttore generale dell’Azienda ospedaliero-universitaria Senese Antonio Barretta, il rettore dell’Università degli Studi di Siena Roberto Di Pietra, il presidente della Provincia David Bussagli e il presidente di Sigerico Leonardo Tafani.

Prossimamente sarà istituito un tavolo interistituzionale per monitorare eventuali problematiche. Anche in vista dell’avvio dei lavori del nuovo complesso didattico universitario nell’area di strada delle Scotte. Nell’immediato sono state individuate, in sinergia tra le varie parti coinvolte, alcune soluzioni per migliorare la viabilità della zona.

Sigerico metterà a disposizione uno steward. Comunicherà tempestivamente agli automobilisti, anche tramite l’utilizzo di una sbarra ben visibile, quando il parcheggio sarà completo. Un tentativo di limitare il formarsi di lunghe code.

Inoltre l’Aou Senese ha attivato un servizio navetta gratuito. Sarà a disposizione di tutti i dipendenti dell’ospedale e per studenti, tirocinanti, medici in formazione e lavoratori e lavoratrici dell’Università di Siena che operano alle Scotte. Una soluzione alla mobilità e permettere di evitare l’uso del mezzo proprio. La navetta è gratuita, basta esibire il badge ospedaliero o universitario.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui