Evitato l’esercizio provvisorio. L’assessore al bilancio Fazzi: “Risultato importante”

Il Consiglio comunale ha approvato il Bilancio di previsione 2022/2024 del Comune di Siena. Il bilancio è stato approvato entro il 31 dicembre del 2021 , soprattutto un periodo di crisi come quello pandemico, un risultato importante, visto che che consentirà di evitare l’esercizio provvisorio.

“E’ un grande vantaggio di partire da gennaio con un bilancio già approvato, senza usufruire dei sistematici rinvii nel termine che si susseguono ininterrottamente da molti anni – afferma l’assessore al bilancio Fazzi -. Consentirà di avviare la gestione senza gestire l’esercizio provvisorio, questo è particolarmente importante, dato che i continui interventi dello Stato per attenuare gli effetti legati alla crisi pandemica rendono necessario intervenire con continue variazioni di bilancio come accaduto negli ultimi due anni”.

All’interno del bilancio è prevista una spesa in investimenti che intorno ai 15milioni euro, mentre la spesa per i trasferimenti si attesta sui 4milioni. Previsto un contributo per la Biblioteca degli Intronati e per Siena Jazz intorno ai 500mila euro. Le entrate correnti si attestano quasi sui 100milioni. “Abbiamo rivisto il ‘libro dei sogni’ – ha concluso l’assessore al Bilancio Luciano Fazzi – adeguandolo alla spesa che realisticamente si ritiene di poter realizzare, anche sulla scorta di quanto fatto negli ultimi anni. Il finanziamento proveniente in gran parte con contributi statali e regionali“.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui