Biblioteca Comunale degli Intronati

Le parole di Riccardo Pagni e Vanni Griccioli sull’approvazione del bilancio consuntivo e del bilancio preventivo

Questa mattina il Consiglio comunale ha approvato il bilancio consuntivo del 2022 della Biblioteca degli Intronati insieme al bilancio preventivo 2023, 2024 e 2025. L’atto è passato con diciannove voti favorevoli e sette contrari, mentre i consiglieri Monica Casciaro, Vanni Griccioli e Fabio Pacciani hanno abbandonato l’aula.

“Le richieste dell’opposizione hanno riguardato soprattutto lo sviluppo della biblioteca comunale – afferma l’assessore al bilancio Pagni -, perciò una valorizzazione ancora maggiore di questo patrimonio così importante, che appartiene alla nostra città da ormai tre secoli. La Biblioteca costituisce un archivio storico importantissimo, un elemento culturale di primo piano nel mondo; ha dei locali storici bellissimi, che hanno un valore anche quelli, perché è li che si sono sviluppati tanti lavori scientifici, giuridici, tecnici, medici, all’interno di questa biblioteca”.

“Non abbiamo partecipato al voto – spiega Vanni Griccioli di Per Siena – per le tante problematiche legate all’amministrazione. Non abbiamo capito se la nuova amministrazione vuole seguire le orme della precedente, usandola come ufficio comunale, oppure se voglia renderla un’ente autonomo“.

Vincenzo Battaglia
Sono nato a Melito di Porto Salvo (RC) e mi sono diplomato al Liceo Classico di Reggio Calabria. Dopo la maturità, ovvero sia più di sei anni fa, mi sono trasferito a Siena, una città che ormai è più di una seconda casa. Qui ho conseguito una laurea triennale in Scienze Politiche e una magistrale in Scienze Internazionali e Diplomatiche. Da sempre appassionato alla scrittura, il mio proposito è quello di raccontare ciò che mi accade intorno in modo obiettivo.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui