I due violoncellisti hanno raggiunto il tenore in Toscana. Anche loro saranno nel documentario “The Journey”?

Andrea Bocelli continua a far parlare di sé: le riprese del documentario televisivo “The Journey”, che hanno seguito il viaggio a cavallo del tenore toscano lungo la Via Francigena toccando svariati borghi della Val d’Orcia, procedono a gonfie vele, e non è da escludere che queste prevederanno la presenza di altre personalità dell’industria musicale. A dare l’input è stata una foto pubblicata sul profilo Instagram di Stjepan Hauser e Luka Šulić, meglio conosciuti come 2Cellos, un duo di violoncellisti croato/sloveni diventati famosi grazie ad arrangiamenti di canzoni pop in chiave classica: circa dieci anni fa, nel 2011, salirono alla ribalta dopo aver caricato su YouTube un video-cover in cui suonavano Smooth Criminal di Michael Jackson. Sul web, i numeri parlano chiaro: il canale del duo ha in totale 1,3 miliardi di visualizzazioni, circa un miliardo di streaming sulle piattaforme musicali e quasi un milione di biglietti venduti nei più grandi palcoscenici del mondo, come il Radio City Music Hall di New York, la Royal Albert Hall di Londra e la Sydney Opera House.

I 2Cellos, che nel 2017 avevano suonato anche sul palco del Pistoia Blues, ultimamente si vedevano sempre meno insieme: Stjepan, infatti, aveva deciso di intraprendere la carriera solista mentre Luka si era dedicato alla famiglia dopo la nascita del terzo figlio. La foto, scattata da qualche collaboratore, mostra i tre uomini davanti all’abside dell’Abbazia di San Galgano: già durante la mattinata, un video aveva mostrato gli artisti est-europei nella Sala Capitolare, dove avevano arrangiato il Preludio delle Suite per Violoncello solo di Johann Sebastian Bach. Che però non sia stato un incontro casuale si deduce dalle Stories di Hauser, che mostrano i protagonisti, la troupe televisiva e i vari entourage all’interno dell’Abbazia. Una piccola anticipazione di ciò che si vedrà nel documentario viene data anche da un altro breve video in cui uno dei due violoncellisti suona accanto a Bocelli, seduto al pianoforte. Dopo aver cantato a Sant’Antimo e, ora, nel comune di Chiusdino, nei prossimi giorni il tenore di Lajatico si esibirà al Castello di Monteriggioni dove, probabilmente, concluderà anche il suo viaggio nella provincia di Siena.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui