L’Emma Villas annienta la Tuscania

Emma Villas AUBAY SIENA: Pinelli, Tupone, Crivellari, Sorgente, Ciulli, Panciocco, Ottaviani 6, Mazzone 16, Mattei 12, Onwuelo 25, Rossi 9, Agrusti 2, Iannaccone 3. Allenatore: Tubertini. Assistente: Falabella.

MAURI’S COM CAVI TUSCANIA: Stamegna 6, Marsili 1, Menichetti 2, Della Rosa, Boswinkel 18, Cantinelli 2, Rossatti, Mariani, Ceccobello 3, Quagliozzi 3, Marinelli 12, Quarta 6, Prosperi. Allenatore: Passaro. Assistente: Barbanti.

Note: Ricezione: Emma Villas pos. 65%, perfetta 39%; Tuscania pos. 66%, perfette 21%. Attacco: Emma Villas 53%, Tuscania 41 %. Muri a punto: Emma Villas 9; Tuscania 3.

Grande prova dei ragazzi di Coach Tubertini che non sono mai apparsi un attimo in difficoltà. I nuovi arrivati, Rossi, Ottaviani, Onwuelo e Mattei sembrano giocare insieme da anni e l’Emma Villas oggi è apparsa davvero superiore. Un buon pre-campionato per ora quello dei biancoblu; chissà che non possa davvero essere l’anno del definitivo salto di qualità. Nel frattempo Coach Tubertini andrà avanti con la preparazione atletica in vita dell’inizio del campionato che sarà il 10 di ottobre.

Primo set Grande equilibrio fra le due squadre che combattono, almeno inizialmente, punto a punto. Errori da entrambe le parti, è pur sempre una gara di fine estate, e il punteggio va sul 4-5. Rossi e Onwuelo schiacciano e l’Emma Villas si porta in vantaggio, siamo 7-6. Gli ospiti però attaccano e si riportano in vantaggio, 8-9. Ottaviani e Onwelo entrano nel vivo del gioco e il risultato torna in parità, siamo 10-10. E’ una partita di grande intensità, le due squadre si rispondono colpo su colpo e l’equilibrio regna sovrano, siamo 13-13. La Tuscania approfitta di qualche errore dei ragazzi di Coach Tubertini e si portano in vantaggio, 14 – 17. Il nuovo acquisto Mattei schiaccia e accorcia le distanze, 17-18. L’Emma attacca e il risultato torna in equilibrio, 20-20. Ottaviani e Rossi schiacciano, è un finale di primo set tiratissimo, 24-24. Mazzone dal servizio fa un capolavoro e il primo set termina 27-25.

Secondo set Nel secondo set i biancoblu partono ancora meglio; sbagliano meno degli ospiti e si portano subito sul 4-1. La gara continua su questa falsa riga, siamo 6-3. La Tuscania prova a rialzare la testa e grazie a Marinelli, il migliore dei suoi, accorcia le distanze, 8-7. Anche il nuovo acquista Mazzone si fa vedere; schiaccia e l’Emma Villas continua ad essere in vantaggio, 10-9. La Tuscania però non ci sta, dal servizio Boswinkel è precisissimo e porta gli ospiti in vantaggio, siamo 11-12. La gara viaggia sul filo del rasoio e le due squadre, come nel primo set, combattono punto a punto, 15-15. Onwuelo e Mattei, insieme a Ottaviani, sono sicuramente i più in forma fra i biancoblu; grazie ai loro colpi l’Emma Villas riesce a prendere il sopravvento e si porta sul 22-16. Il secondo set termina 25-20.

Terzo set L’Emma Villas continua ad attaccare e si porta subito sul 4-2. La Tuscania prova a rientrare in partita e sfrutta qualche disattenzione dei padroni di casa, 5-4. Rossi e Onwelo attaccano ancora e aumento il vantaggio biancoblu, siamo 8-6. La gara continua sulla stessa falsa riga: l’Emma Villas attacca e gli ospiti rispondono, a volte; siamo 15-13. Pinelli e Mazzone regalano sprazzi di grande volley e Tubertini applaude compiaciuto, siamo 22-16. Grande organizzazione sia difensiva che offensiva quella della squadra senese che riesce sempre a rispondere nel migliore dei modi alle giocate avversarie. Il terzo set termina 25-17.

Quarto set A partita finita continua l’allenamento e sul 3-0 le due squadre decidono di giocare un altro set. Tanti cambi in entrambe le squadre e la Tuscania riesce a portarsi in vantaggio. I padroni di casa sembrano un pò appannati, fanno qualche errore di troppo e gli ospiti ne approfittano, siamo 7-10. La Tuscania allunga ancora e si porta sul 9-15. Onwuelo e Mattei sembrano superiori e non ci stanno; l’Emma Villas accorcia le distanze, siamo 12-16. Il quarto set continua a ritmi abbassati; le due squadre comunque non si tirano indietro e il punteggio è di 22-24. Una schiacciata di Cantinelli permette alla Tuscania di vincere il quarto set e la gara termina 3-1.

Sono Lorenzo Vullo, un ragazzo di 23 anni, nato a Siena e laureato in Scienze Politiche e relazioni internazionali. Mi piace lo sport, la cultura, la politica e ho molto interesse per le nuove forme di comunicazione. Nel mio breve percorso lavorativo ho uno stage presso la redazione giornalistica di Radio SienaTV.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui