Ragazzi e giovanissimi che bevono: ecco le immagini choc, alcool in strada e in spiaggia

E’ un giorno d’estate, dopo il lockdown, una serata in cui si sta volentieri fuori casa. Un giorno nel quale, però, è facile notare gruppi di giovani, a volte anche giovanissimi, che per strada si fermano, si raggruppano e bevono. Bottiglie di vino o superalcolici, birra ad alta gradazione. Spesso anche di bassissima qualità. Un consumo che viene fatto al di fuori dei locali, qualunque essi siano, senza controlli e senza possibilità concreta di controlli.

Scene che si ripetono quasi tutte le sere, soprattutto nei week end e coinvolgono le fasce dei più giovani. Un fenomeno che pare acuirsi in questa fase post lockdown, in cui le forze dell’ordine devono cercare di far rispettare le misure relative agli assembramenti e alla distanza, ma non possono chiaramente essere dovunque.

Le immagini che seguono sono state raccolte a Castiglione della Pescaia e sono andate in onda durante la puntata di “Si Fa per scherzà” mercoledì scorso su Gazzetta di Siena. Un video choc che racconta quello che avviene quasi tutte le sere.

2 Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui