Spettacoli, musica, prosa e momenti per le famiglie: a Monteriggioni, molte le occasioni per ogni tipo di pubblico

Presentata la stagione estiva del Comune di Monteriggioni a seguito del grande successo della cena in Piazza Dante Alighieri che ha aperto la Trentesima Edizione della Festa Medievale. Si inizierà il giorno 13 luglio e si concluderà il 9 settembre. Un cartellone frutto della programmazione concertata dall’Amministrazione comunale con Fondazione Toscana Spettacolo onlus e la società Monteriggioni AD 1213, oltre alla collaborazione ormai consolidata con l’associazione Gli Amici del Castello di Monteriggioni e l’associazione La Scintilla.
La costruzione del cartellone è stata progettata cercando di soddisfare ogni tipologia di pubblico, con spettacoli dedicati a tutte le fasce d’età, mantenendo, però, una proposta culturale di alto livello.


«Qualità e una ricca offerta – afferma il Sindaco di Monteriggioni, Andrea Frosini – questi sono i due cardini sui quali è stato costruito il cartellone degli eventi estivi. Ormai dall’inizio della nostra amministrazione abbiamo innescato un meccanismo virtuoso di valorizzazione del nostro territorio anche attraverso la proposta culturale. Si tratta di occasioni che sono dedicate non solo ai nostri concittadini, ma anche al pubblico dei territori circostanti e a quello dei turisti. Monteriggioni continua così a proporre una ricca di programmazione di eventi culturali destinati a proseguire durante tutti i periodi dell’anno; sono infatti in corso di programmazione anche le iniziative autunnali e invernali le quali troveranno collocazione sia al Castello sia in quel secondo polo monumentale che verrà restituito a breve alla cittadinanza dopo un attento restauro e restyling: Abbadia a Isola».


Si susseguiranno spettacoli, musica, prosa e momenti per le famiglie, uniti a occasioni con nomi di risonanza nazionale: Sinfonico Honolulu, Willos’, Gemini Blue, Skiantos, Four Seasons, Andrea Agresti, Orchestra Multietnica di Arezzo, Andrea Chimenti, Stefano Cocco Cantini, Gli amici di Pippo, Alberto Severi, Giuseppe Antonelli, Daniela Morozzi e Chiara Riondino, Anna Meacci, Lorenzo Marangoni e Niccolò Fettarappa, Andrea Kaemmerle, Beatrice Visibelli e Marco Natalucci.
Tornerà, nei giorni 21 e 22 luglio, anche “Montereggioni dei Lettori”, in collaborazione con l’Associazione Wimbledon e tra gli appuntamenti più importanti a livello nazionale per la diffusione della lettura e la presentazione di libri e autori.


«Iniziamo il cartellone degli eventi estivi – afferma l’assessore alla cultura e al turismo, Marco Valenti – proseguendo la buona strada delle proposte culturali delle scorse estati; abbiamo pensato a un programma che possa ‘regalare’ momenti di spensieratezza, ma anche occasioni culturali: chi ha mai detto che la cultura, quella con la C maiuscola debba essere noiosa per arrivare alle persone? Voglio sottolineare, per la grande collaborazione e una visione condivisa, la partnership ormai collaudata con Fondazione Toscana Spettacolo, inoltre ringraziare un altro caposaldo delle nostre programmazioni come l’associazione Amici del Castello, nello specifico nella figura del Presidente Giulio Ghellini; ma non voglio dimenticare Gabriele Ametrano della Città dei Lettori e Dario Ceccherini dell’associazione La Scintilla».


«Siamo molto orgogliosi di proseguire, anche quest’anno, la fruttuosa collaborazione con l’Amministrazione Comunale di Monteriggioni nella definizione del programma degli eventi estivi – afferma Giulio Ghellini presidente dell’associazione Amici del Castello – Scorrendo il cartellone degli eventi proposti per l’estate 2023 si può notare come si sia oramai consolidata un’offerta culturale ricca di eventi di elevata qualità e adatti a tutti, che permetteranno di poter godere delle magiche atmosfere delle serate estive che il Castello è in grado di regalare a cittadini, turisti e viandanti che siamo sicuri affolleranno anche quest’anno le piazze e i vicoli racchiusi tra le antiche mura».


«Un programma ricco e articolato su tutto il territorio fino a settembre, con concerti, spettacoli di prosa e una rassegna dedicata ai più piccoli e alle famiglie. Il cartellone estivo di Monteriggioni – osserva la presidente della Fondazione Toscana Spettacolo onlus, Cristina Scaletti – conferma la propria vocazione di progetto culturale dedicato agli spettatori di tutte le età. Una selezione di appuntamenti caratterizzati dalla qualità e dalla capacità di incuriosire e coinvolgere una platea ampia. Un percorso lungo due mesi fatto di storie che suscitano emozioni e stimolano la riflessione, occasioni che alimentano la passione per il teatro, per la musica, per la scoperta».

Questi i primi eventi.
Giovedì 13 luglio: Gli Omini nell’esilarante spettacolo Coppa del santo. Agonismo e miracoli dopo il distanziamento sociale; Castello, Piazza Dante Alighieri, ore 21,15
Venerdì 14 luglio 2023 doppio appuntamento. Ore 18: Osteria letteraria, Gaia Manzini, in dialogo con Gabriele Ametrano (mentore della Città dei lettori), presenta il libro “La via delle sorelle”, Castello, Piazza Dante Alighieri, presso Rooms & Wine. Presentazione libro e aperitivo: 10 euro.
Alle ore 21, 15 la divertentissima conferenza spettacolo di Giuseppe Antonelli: il Dante di tutti; Castello, Piazza Dante Alighieri
sabato 15 luglio: il grande Jazz con Stefano Cocco Cantini, Giuditta Scorcelletti, Paolo Battistini in Trio mediterranea; Castello, Piazza Dante Alighieri, ore 21,15

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui