Ultramarathon siena

L’assessore allo sport Lorè: “Grande impegno da parte dei volontari del Comune”

Tre percorsi e due passeggiate da Piazza del Campo passando dalle terre del Chianti e dalla via Francigena per poi ritornare sotto la Torre del Mangia: è questo il programma di Terre di Siena Ultramarathon 2024. Organizzata dal Comitato Uisp di Siena con il supporto del Comune di Siena, al momento sono più di mille i runner che prenderanno parte alla Ultramarathon senese. L’evento è stato presentato dall’assessore allo sport Lorenzo Lorè, dal presidente della Uisp Siena Simone Pacciani, dal delegato allo sport dell’Unisi Marco Bonifazi e dal presidente del Coni di Siena Paolo Ridolfi.

“E’ un evento importante che il Comune ha appoggiato e supportato – afferma Lorè -. Ha un valore in più perchè è il primo del 2024 e riesce a coniugare sport, promozione del nostro territorio, turismo e la curiosità di tantissimi appassionati che verranno a godere delle eccellenze di Siena. Questa è una settimana importante. Si comincia con il Terre di Siena Ultramarathon, con i suoi percorsi e le sue passeggiate e poi andiamo avanti con Strade Bianche. C’è un grande impegno da parte di volontari e uffici comunali”.

L’impegno dei volontari sarà fondamentale per la riuscita dell’evento: “Avremo oltre duecento persone lungo il percorso tra ristori e assistenza personale sanitari, un dispiegamento di personale e risorse umane veramente importante -afferma Paola Mancini, segretaria generale Uisp Siena -. La nostra aspettativa è di avere una bella giornata per poter accogliere al meglio tutti gli atleti che parteciperanno e per offrire tutto quello che ormai ci contraddistingue da anni. I percorsi sono quelli storici: 50 km, 32 km e 18 km con partenza e arrivo in Piazza del Campo. Sono percorsi che alternano strade bianche e asfalto, tutte le tipologie di podista possono mettersi in gioco”.

Vincenzo Battaglia
Sono nato a Melito di Porto Salvo (RC) e mi sono diplomato al Liceo Classico di Reggio Calabria. Dopo la maturità, ovvero sia più di sei anni fa, mi sono trasferito a Siena, una città che ormai è più di una seconda casa. Qui ho conseguito una laurea triennale in Scienze Politiche e una magistrale in Scienze Internazionali e Diplomatiche. Da sempre appassionato alla scrittura, il mio proposito è quello di raccontare ciò che mi accade intorno in modo obiettivo.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui