Il sindaco De Mossi: “Segno dell’attrattiva mondiale della nostra città”

Tra gli ospiti del Palio di luglio 2022, il “Palio della rinascita” come è stata o ribattezzato, la Speaker of the House del Congresso americano, Nancy Pelosi.

L’esponente politica Democratica, terza carica istituzionale degli Stati Uniti, è stata ricevuta dal sindaco di Siena Luigi De Mossi e dalla giunta comunale nella Sala del Mappamondo di Palazzo Pubblico. Il sindaco, prima di accompagnare la Speaker alla sua trifora per assistere al Palio, l’ha invitata a un riuscito fuori programma: una visita al cantiere del ciclo di affreschi detto del Buongoverno. 

“La Speaker è rimasta molto colpita dal ciclo trecentesco di Ambrogio Lorenzetti. Ho voluto mostrarglielo per il suo valore ancora attualissimo: un ammonimento plastico, voluto dalla antica Repubblica di Siena, sugli effetti del buono e del cattivo governo. Il messaggio che dopo 700 anni ancora risuona fortissimo, e che ha colpito la Speaker Pelosi, è semplice: la necessità della politica di unire comunità divise, di assicurare l’armonia del governo e la giustizia”.

Gli affreschi riapriranno al pubblico in autunno, e per breve tempo sarà possibile ammirarli alla loro altezza grazie al ponteggio di cantiere. “La presenza di una figura così importante delle istituzioni e della politica internazionale – conclude il sindaco De Mossi – ricorda la straordinaria attrattiva mondiale della nostra città”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui