Un tavolo tecnico perché si valuti il significativo contributo che la geotermia può dare alla transizione energetica del Paese

L’Unione Geotermica Italiana (UGI), l’Associazione Italiana Riscaldamento Urbano (AIRU), con il patrocinio dell’European Geothermal Energy Council (EGEC) e il supporto di Enel Green Power e della Rete Geotermica, propongono la costituzione di un Tavolo Tecnico fra tutti gli operatori del settore teleriscaldamento e geotermoelettrico perché valuti il significativo contributo che la geotermia può dare alla transizione energetica del Paese e avanzi delle proposte operative per il raggiungimento degli obiettivi UE al 2030 e al 2050, da presentare urgentemente al Ministro per la Transizione Ecologica, al Ministro per lo Sviluppo Economico e alle Regioni.

“La formazione di un tavolo tecnico allargato ai principali operatori del settore è lo strumento che crediamo possa trovare un ampio consenso per il rilancio della geotermia innovativa e sostenibile”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui