macchina carabinieri
Automobile Carabinieri

La donna, poco prima di essere fermata, aveva rubato alcuni capi di abbigliamento in un negozio del centro di Siena

Ha aggredito con calci e pugni i carabinieri che l’avevano fermata per un controllo ed è finita in manette. Protagonista del movimentato episodio accaduto ieri pomeriggio a Siena è una donna brasiliana che i militari hanno fermato in centro e che, si è scoperto dopo, aveva anche rubato alcuni capi di abbigliamento in un negozio del centro cittadino.

La donna è stata arrestata per resistenza e minaccia aggravata a pubblico ufficiale e denunciata per furto aggravato.

I due militari a seguito delle lesioni riportate nella colluttazione, sono finiti al Pronto Soccorso delle Scotte e sono stati giudicati entrambi guaribili in sette giorni.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui