Dopo l’intervento su località Casa del Cotica del 2020, in corso il potenziamento della condotta di adduzione Vivo-Radicofani e inizio dei lavori per il potenziamento della condotta di adduzione verso il serbatoio di Contignano, in località Conie Calanchi

A Radicofani nuovi investimenti per il sistema idrico del territorio comunale attraverso due importanti investimenti, per oltre 500mila euro complessivi, in linea con gli obiettivi n.6 e n.9 dell’Agenda Onu 2030.

Il primo intervento, per un importo complessivo di 250mila euro, in fase di conclusione, riguarda il potenziamento della condotta di adduzione Vivo-Radicofani in località Capanna Palloni, nel comune di Castiglione d’Orcia, ed è finalizzato all’aumento della portata in arrivo ai serbatoi del comune di Radicofani. I lavori sono attualmente in corso è la conclusione è prevista per fine agosto.

Altro intervento importante che è iniziato lunedì 19 luglio, per un importo complessivo di 266mila euro, riguarda il potenziamento della condotta di adduzione verso il serbatoio di Contignano, in località Conie Calanchi. Anche in questo caso, l’intervento è finalizzato al miglioramento della gestione dei flussi di acqua, al fine di aumentare la capacità di dotazione idrica che potrà essere fornita all’utenza. La durata dei lavori prevista è di circa due mesi.

AdF, insieme all’amministrazione comunale di Radicofani, aveva individuato questi due interventi importanti come la soluzione ad alcune criticità di fabbisogno idrico che si verificavano nel periodo estivo. Grazie ad un puntuale monitoraggio delle infrastrutture e dei distretti idraulici che interessano il territorio comunale di Radicofani, l’azienda ha avviato e pianificato questi investimenti in tempi rapidi.

“L’azienda è sempre attenta a dare valore a tutto il territorio servito, lavorando al miglioramento delle infrastrutture in tutti i 55 comuni soci – commenta il presidente di AdF Roberto Renai – Con questi importanti investimenti su Radicofani puntiamo a migliorare il servizio, ma anche a valorizzare ancora di più la nostra mission aziendale di lavorare per il benessere della comunità e del territorio”.

“Questo investimento – osserva il sindaco di Radicofani Francesco Fabbrizzi – che era atteso da anni, risolve il problema idrico sia di Radicofani che di Contignano. Gli interventi per i due paesi sono in fase di avanzata realizzazione, e questo ci consente di guardare con più tranquillità al futuro, senza doverci preoccupare della scarsità d’acqua, specie in estate. A nome della nostra comunità, esprimo grande soddisfazione”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui