La società bianconera vicina a chiudere per il centrocampista della Viterbese e per l’attaccante dello Scandicci. Non finisce qui, nelle prossime ore potrebbero arrivare altri innesti

Come preannunciato ieri, dopo la sconfitta con l’Ostia Mare, da mister Gilardino e dal ds Grammatica, il Siena è vicinissimo a mettere a segno due colpi di mercato. Si tratta di un centrocampista, ovvero Andrea De Falco della Viterbese, e di in un attaccante, Andrea Ferretti dello Scandicci. Due innesti che si andrebbero ad aggiungere ai tre arrivi della settimana scorsa, Orlando, D’Iglio e Padulano. E le novità in casa bianconera potrebbero non essere finite qui. Insomma, si tratta di un’autentica “rivoluzione” della rosa, finalizzata non solo alla risalita in classifica in questa stagione ma, come ha detto Grammatica, anche in prospettiva futura.

I due nuovi acquisti sono giocatori di grande esperienza. De Falco, centrocampista centrale classe 1986, che può vantare 7 presenze in Serie A con l’Ancona da giovanissimo, anche se ha trascorso gran parte della sua lunga carriera in Serie B con le maglie del Sassuolo, del Bari e della Juve Stabia. Negli ultimi anni ha giocato invece in Serie C con il Matera, il Vicenza, la Reggina e la Viterbese, squadra il cui milita attualmente. Un profilo indubbiamente di categoria superiore rispetto alla D, che dovrebbe quindi essere in grado di fornire un contributo importante alla causa bianconera.

Ferretti gioca nello Scandicci, squadra che non solo si trova in Serie D nello stesso girone del Siena, ma che sarà anche il prossimo avversario dei bianconeri mercoledì al Franchi. Nato nel 1985, si tratta del classico giocatore di categoria. Infatti Ferretti può vantare diverse esperienze nella quarta serie e in carriera ha vestito le maglie, tra le altre, del Treviso, del Carpi, della Carrarese, del Poggibonsi e del Viareggio, prima di approdare appunto allo Scandicci.

Ma il mercato bianconero non si ferma qui. Infatti sul tavolo c’è ancora la questione legata al ritorno di Stefano Guberti. Il Siena ha l’accordo con il fantasista che attualmente milita nel Latte Dolce, ma il giocatore ha alcuni problemi contrattuali e personali e tornerà a vestire la maglia bianconera solo se riuscirà a risolverli. Più passano le ore e più il suo arrivo diventa complicato, per cui c’è grande incertezza e si attendono nuovi sviluppi. Ma Grammatica è al lavoro anche per acquistare uno o addirittura due giocatori classe 2002, quota obbligatoria in campo in Serie D e in cui la società si sente scoperta. Anche in questo caso potrebbero esserci delle novità nelle prossime ore.

Infine c’è anche il mercato in uscita. nessuno è incedibile, anche alcuni giocatori che in estate venivano considerati come intoccabili potrebbero lasciare Siena. Ogni elemento della rosa è potenzialmente cedibile, per cui non sono escluse sorprese.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui