Al via le iscrizioni ai 31 corsi estivi di alto perfezionamento dell’Accademia Chigiana di Siena con i grandi Maestri di oggi

Sono aperte le iscrizioni alla 93a edizione dei corsi estivi di alto perfezionamento musicale dell’Accademia Chigiana, che si terranno a Siena dal 4 luglio al 2 settembre 2024, nella storica sede di Palazzo Chigi Saracini e in altre sedi della città.

La 93a edizione dei corsi estivi dell’Accademia Chigiana, con la Direzione artistica di Nicola Sani, presenta quali docenti i grandi protagonisti della scena musicale internazionale e offre agli allievi provenienti da ogni parte del mondo la straordinaria opportunità della sinergia tra i corsi di alta formazione e le attività performative e di spettacolo del Chigiana International Festival & Summer Academy, delle quali tutti gli allievi dei corsi sono parte attiva.

I docenti dei corsi: Daniele Gatti, per il 9º anno alla guida del corso di Direzione d’Orchestra, con Luciano Acocella; Salvatore Sciarrino (Composizione); David Krakauer, clarinettista celeberrimo e artista di musica classica/world di fama internazionale, con nomination ai Grammy Awards (Innovation in chamber music); Patrick Gallois (Flauto), Christian Schmitt (Oboe); Alessandro Carbonare (Clarinetto); Lilya Zilberstein (Pianoforte), Salvatore Accardo (Violino); Ilya Gringolts (Violino) ; Tabea Zimmermann e Sao Soulez Larivière (Viola), new entry di quest’anno, straordinario talento, il più giovane docente del Mozarteum di Salisburgo; Bruno Giuranna (Viola e Musica da Camera); Antonio Meneses (Violoncello); David Geringas (Violoncello); Giuseppe Ettorre (Contrabasso); Clive Greensmith (Quartetto d’Archi e Musica da camera); Antonio Caggiano (Percussioni); Eliot Fisk (Chitarra), Giovanni Puddu (Chitarra); William Matteuzzi (Canto); Lorenzo Donati (Direzione di Coro). Alle nuove sonorità, ai linguaggi musicali contemporanei e alla nuova creatività sono dedicati i Corsi “New Sounds”, quest’anno ulteriormente potenziati, con Alvise Vidolin e Nicola Bernardini (Live electronics-Sound and Music Computing), in collaborazione con SaMPL (Conservatorio C. Pollini di Padova) e con il Centro di Sonologia Computazionale (CSC) dell’Università di Padova, dedicato a compositori, interpreti di musica elettronica, sound designer, ingegneri del suono; Stefano Battaglia (Tabula rasa – l’arte dell’improvvisazione), in collaborazione con Siena Jazz University.

Il Chigiana-Mozarteum Baroque Programprogramma che unisce le due celebri Istituzioni internazionali, l’Accademia Chigiana di Siena e l’Università Mozarteum di Salisburgo, dedicato ai corsi di musica barocca, mantiene con 8 corsi: Sara Mingardo (Canto barocco); Vittorio Ghielmi (Viola da gamba e consort di viole); Dorothee Oberlinger (Flauto dolce); Alfredo Bernardini (Oboe barocco); Hiro Kurosaki (Violino barocco) Marco Testori (Violoncello barocco), Florian Birsak (Clavicembalo, Basso continuo e Fortepiano); Simone Fontanelli (Composizione per strumenti antichi) corso che ha ottenuto uno straordinario successo lo scorso anno alla sua prima edizione, con la partecipazione di un consort di viole da gamba del Mozarteum di Salisburgo in qualità di musicisti in residence.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui