Un cast con più di 30 cantanti, attori e ballerini, accompagna il pubblico a tempo di musica in un Oriente tutto da ridere

Nell’Abbazia di San Galgano (Siena) torna il musical. DOMANI giovedì 31 agosto alle ore 21.00 va in scena “L’usignolo d’oro”, commedia orientale in atto unico, scritta e diretta da Clara Cosci.

Grazie alla collaborazione con il Comune di Chiusdino, l’Associazione Accademia di Canto Moderno di Siena torna nel meraviglioso tempio a cielo aperto, per proporre un lavoro originale che, questa volta, trascina il pubblico in un Oriente misterioso e divertente.

Qui, alla corte di un’insolita bizzosa imperatrice, si muovono personaggi ironici e fantasiosi che, nei loro costumi originali, danno vita a una vicenda che vede protagonista un prezioso e rarissimo usignolo d’oro.

Tra un colpo di scena e l’altro, una galleria di personaggi buffi e curiosi mette in evidenza pregi e debolezze dell’essere umano e non mancano occasioni di riflessione.

Un susseguirsi di emozioni che avranno come colonna sonora alcuni dei brani più popolari degli anni ’60.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui