La presentazione si svolgerà al Teatro della Società Filarmonica di Celle sul Rigo

In occasione delle festività, tra i tanti eventi patrocinati dal Comune di San Casciano dei Bagni ed inseriti in cartellone, anche la presentazione di un libro alla presenza del suo autore. Sabato 11 dicembre, alle 17.00, al Teatro della Società Filarmonica di Celle sul Rigo sarà presentato il libro “Rino Gaetano e il Regno di Salanga” (Sagoma Editore, 2021), una biografia concepita come un viaggio in autostop, quelli che piacevano tanto a Rino, scritta da Angelo Sorino, attore, doppiatore, regista e cantautore.

Alla presentazione-performance del libro saranno presenti: Angelo Sorino, autore del libro, attore, doppiatore e cantautore; Maura Ragazzoni, attrice, doppiatrice e direttrice del doppiaggio; due amici di Rino Gaetano: il suo collaboratore Domenico Messina eil regista, direttore del doppiaggio Marco Mori; sarà presente anche ilmusicista Fabrizio SimoncioniIngresso libero fino ad esaurimento posti con mascherina e Green Pass Rafforzato.

A 40 anni dalla sua scomparsa, Rino Gaetano (1950-1981) torna per guidarci nel “Regno di Sagala”, Regno spiegato da Angelo Sorino nel suo libro: “A un certo punto Rino si fermò e, chinandosi sulla sabbia, circoscrisse con un bastoncino un’area con alcune formiche: ‘Questo è il mio regno – le disse – e questi sono i sudditi. Sai come si chiama? Salanga’. Scrisse all’interno del cerchio la parola ‘Salanga’ e le spiegò: ‘Sal-An-Ga: Salvatore, Antonio, Gaetano’”. Il cantautore Rino Gaetano, all’anagrafe Salvatore Antonio Gaetano, viene ricordato per la sua voce ruvida, per l’ironia e i profondi testi caratteristici delle sue canzoni, nonché per la denuncia sociale spesso celata dietro testi apparentemente leggeri e disimpegnati.

 “Il libro è stato concepito come un viaggio in autostop, quelli che piacevano tanto a Rino – afferma l’autore del libro, Angelo Sorino -. Lungo la strada, ho raccolto parole, sguardi, racconti ed emozioni che ho cercato di far riaffiorare dalla carta stampata. Ai sentiti interventi di chi ha condiviso con lui gioie e dolori, momenti quotidiani o irripetibili, si aggiunge il ricordo affettuoso e inedito di chi ha trascorso con Rino gli ultimi momenti prima del tragico incidente, smontando anche molte ricostruzioni di quella tragica sera”.  

Angelo Sorino, attore, doppiatore, regista, cantautore, dopo gli inizi in teatro, ha interpretato il ruolo di Giacomo Rocca nella fortunata serie televisiva con Gigi Proietti prendendo poi parte alle riprese di altre fiction e pellicole cinematografiche; è autore di testi teatrali e radiofonici, ha collaborato con diverse testate web. Ha ottenuto il Premio della critica a Sanremo Rock 2020 con la canzone “Sogno criminale”.

L’evento al Teatro della Società Filarmonica di Celle sul Rigo, uno “scrigno”, recentemente restaurato, è a cura della Pro Loco di Celle sul Rigo che, di recente, ha rinnovato il suo direttivo ed oggi, composto da sole donne, vede alla guida Benedetta Gori. 

“Siamo veramente felici di inaugurare il programma delle festività con la presentazione del libro di Angelo Sorino, che ringraziamo di cuore per aver scelto di condividere anche con Celle sul Rigo i suoi ricordi – afferma Benedetta Gori, Presidentessa della Pro Loco di Celle sul Rigo -. Il nostro Consiglio, in carica da poco più di due mesi, è nato dall’amicizia che ci lega le une alle altre e dall’amore comune per Celle; l’intento è quello di poter contribuire, tutte insieme, contando anche sul supporto dei cellesi, a valorizzare ancora di più il nostro paese, luogo al quale siamo profondamente legate e dove abbiamo scelto di vivere con le nostre famiglie progettando qui il nostro futuro”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui