L’iniziativa è in programma mercoledì 6 marzo alle ore 18 presso il Ridotto del Teatro del Popolo

“La città universale. Dai sindaci un futuro per l’Italia e l’Europa”. È questo il titolo dell’iniziativa promossa dal Partito Democratico di Colle di Val d’Elsa in programma mercoledì 6 marzo alle ore 18 al Ridotto del Teatro del Popolo.

Ospite della serata sarà Dario Nardella, Sindaco di Firenze e autore del libro La città universale. Con lui dialogheranno Riccardo Vannetti, candidato sindaco di Colle di Val d’Elsa, Susanna Cenni, candidata sindaca di Poggibonsi e Andrea Marrucci, Sindaco di San Gimignano e candidato per il secondo mandato alle prossime amministrative 2024

Dario Nardella, partendo da Firenze e dalla sua esperienza diretta, delinea all’interno della sua opera i contorni di un nuovo progetto politico che, auspicabilmente, porterà a un nuovo Umanesimo, in grado di fornire linfa fresca alla politica e alla società tracciando nuove strade per un futuro diverso e migliore.

Il libro, che si attesta anche come un inno d’amore per Firenze e affronta temi legati alle città e al futuro dell’Italia e dell’Europa, offrirà l’opportunità di confrontare idee, esperienze e visioni di città, discutendo delle sfide attuali come lo sviluppo sostenibile, l’innovazione di impresa, l’inclusione sociale, che obbligano anche le città valdelsane a ripensarsi.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui